Category Archive : News

Ultim’Ora III/191 – La coalizione al potere giapponese conferma la maggioranza alla Camera alta. 

Sudafrica: uomini armati aprono il fuoco in un bar della circoscrizione di Soweto, uccidendo 19 avventori.

Il gruppo di fuoco è arrivato in taxi e ha aperto il fuoco sui clienti di un bar di Nomzamo, una cittadina nell’area  di Helderberg a Orlando Est. (The Citizen)

La coalizione al potere giapponese conferma la maggioranza alla Camera alta.

Il Partito Liberal Democratico del primo ministro Fumio Kishida e il suo alleato Komeito conquistano oltre 63 dei 125 seggi in palio: un risultato atteso che consente al governo di conservare la maggioranza della Camera, composta da 248 membri. (Kyodo)

Cresce la “cultura dell’estremismo” tra le forze di polizia europee.

Numerosi graduati condividono in rete contenuti razzisti con persone che mettono in mostra l’avatar del “sottile nastro blu”, associato al nazionalismo bianco di alcuni ambienti militari statunitensi. (Institute of Race Relations)

Il partito laburista britannico chiede un’indagine su un incontro privato di Boris Johnson con l’ex agente del KGB Alexander Lebedev.

Il primo ministro ha ammesso solo la scorsa settimana l’incontro, svoltosi subito dopo il vertice della Nato. (The Guardian)

Un  documentario su Trump mette in luce le divisioni della sua famiglia sull’attacco al Campidoglio.

“Unprecedented” di Alex Holder mostra l’ex presidente che ripetere monotonamente la grande menzogna sulla frode elettorale alla quale i suoi figli non credono. [ Il documentario in Italia viene trasmesso da Discovery+]. (The Guardian)

Il  Mekong sta morendo: la gente del posto è in crisi per la scomparsa della fauna ittica, mentre dal Laos alla Cina si moltiplicano le dighe idroelettriche.

Un tempo brulicante di pesci, il fiume ora lascia i pescatori con le reti vuote. Lungo il fiume il Laos ha già istallato due dighe e prevede costruirne altre sette. Più a monte, la Cina ne ha già 11. (South China Morning Post)

Alla disperata ricerca di reclute, la Russia lancia una “mobilitazione occulta”.

Il Cremlino offre premi  in denaro e impiega forti tattiche persuasive. (The New York Times)

Lo Sri Lanka ha bisogno di miliardi di dollari. Chi glieli presterà?

Il paese ha bisogno di 6 miliardi di dollari entro la fine dell’anno per acquistare carburante e altri beni essenziali per stabilizzare la sua economia in crisi. Uno dei suoi mecenati tradizionali, l’India, ha già fornito 4 miliardi di dollari in crediti e prestiti, bruciati  in pochi mesi. La situazione è diventata così disperata che lo Sri Lanka ha chiesto al presidente russo Putin una linea di credito per acquistare carburante russo. Delegazioni governative sono state inviate all’estero per incontrare chiunque possa essere d’aiuto, comprese le associazioni di beneficenza del Qatar. (The New York Times)

Covid: con la diffusione della variante BA.5, aumenta il rischio di reinfezione.

L’America ha deciso che la pandemia è finita. Il coronavirus ha altre idee. L’ultima ramificazione della variante omicron, BA.5, è diventata rapidamente dominante negli Stati Uniti e, grazie alla sua capacità di eludere il sistema immunitario umano, sta innescando una nuova ondata di contagi con circa 100.000 nuovi casi al giorno. Ma gli esperti di malattie infettive dicono che questo dato è platealmente sottostimato  e  che i contagi potrebbe arrivare facilmente fino a un milione. (The Washington Post)

Gli Stati Uniti sono pronti a rescindere il trattato fiscale con l’Ungheria per la sua resistenza all’imposta minima globale.

L’Ungheria è l’unico europeo contrario all’imposta minima globale sulle società, una priorità dell’amministrazione Biden. (The Washington Post)

L’Iran annuncia che, con le nuove centrifughe di Fordo, sta arricchendo l’uranio al 20%.

L’Iran annuncia di aver iniziato ad arricchire l’uranio fino al 20% utilizzando sofisticate centrifughe nella sua centrale nucleare sotterranea di Fordo, un crescendo che arriva nel mezzo di una situazione di stallo con l’Occidente sul suo logoro accordo sul nucleare. Il fatto che Teheran stia arricchendo l’uranio fino al 20% di purezza – un passaggio tecnico rispetto ai livelli di grado militare del 90% – con nuove centrifughe più avanzate-  infligge un altro colpo alle già scarse possibilità di resuscitare l’accordo. (The Times of Israel)

Steve Bannon afferma di essere disposto a testimoniare davanti al comitato per i fatti del 6 gennaio.

L’ex stretto consigliere di Donald Trump, Steve Bannon, ha accettato di testimoniare davanti alla Commissione del Congresso degli Stati Uniti che indaga sull’attacco al Campidoglio del 6 gennaio 2021. (CNN)

Un dissidente saudita ucciso in Libano.

Il dissidente politico saudita Manea al-Yami è stato ucciso in Libano. Lo hanno riferito il partito d’opposizione National Assembly Party (NAAS)  e una fonte della sicurezza libanese. (Reuters)

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora III/190 – Un Giappone sconvolto dalla morte di Abe  alle urne per scegliere la nuova Camera alta.

L’India multa Amnesty International per 8 milioni di dollari accusandola di ricevere finanziamenti esteri illeciti.

Tutte le ong straniere da anni sono nel mirino dell’amministrazione nazionalista indù di Narendra Modi. I conti bancari locali di Amnesty nel 2020 sono stati congelati, costringendo il gruppo a licenziare il personale e interrompere l’attività. (Times of India)

Inondazioni improvvise si abbattono su un pellegrinaggio indù nel Kashmir, facendo almeno 16 morti.

Migliaia di persone si erano riparate in campi di fortuna sulle montagne dell’Himalaya, ma le inondazioni

improvvise hanno spazzato via centinaia di tende vicino a un popolare luogo di pellegrinaggio indù nella regione controllata dall’India. (Dawn)

Il primo ministro dello Sri Lanka si dice disposto a dimettersi mentre i manifestanti assaltano la residenza ufficiale.

Il primo ministro dello Sri Lanka Ranil Wickremesinghe ha dichiarato di essere disposto a dimettersi e a lasciare il posto a un governo di unità nazionale, poco dopo che i manifestanti hanno assaltato la sua residenza ufficiale a Colombo. (CNN)

Trump valuta la possibilità di consentire la testimonianza di Bannon. Ma i pubblici ministeri pensano che non non serva nessuna sua autorizzazione.

L’ex presidente Donald Trump sta valutando la possibilità di rinunciare al privilegio esecutivo per Steve Bannon, secondo due fonti ben informate, ma i pubblici ministeri federali non credono che il preteso privilegio di Trump abbia mai veramente protetto il suo vecchio consigliere politico. (CNN)

La prima minstra estone sarebbe pronta a varare una nuova maggioranza di governo.

Secondo Postimees, il principale quotidiano estone, la 45enne Kaja Kallas guiderà un nuovo governo che dovrebbe essere nominato dal presidente Alar Karis entro metà luglio. Kallas, tuttavia, prima di essere reincaricata doveva dimettersi formalmente, cosa che ha fatto in serata. (Associated Press)

Regno Unito: la corsa alla successione a Boris Johnson è partita.

L’ex ministro delle finanze Rishi Sunak è considerato uno dei favoriti per la guida del Partito conservatore, e quindi del governo. Le sue dimissioni, annunciate martedì, avevano contribuito all’emorragia di dimissioni che ha accelerato la caduta di Boris Johnson. Ma i pretendenti alla carica sono tanti: quasi uno per ogni corrente. (The Guardian)

L’Ucraina riattiva i porti sul Danubio per fare uscire il suo grano dal paese.

I porti dell’era sovietica tornano a vivere, ma gli esperti affermano che l’unico modo per mitigare la fame nel mondo è porre fine al blocco russo del Mar Nero. (The Guardian)

Il conflitto Russia-Ucraina sta diventando una gara a chi resiste più a lungo.

Le proiezioni a lungo termine del conflitto sembrano essere sempre più determinate dal fatto che gli Stati Uniti e i loro alleati mantengano gli impegni militari, politici e finanziari assunti per tenere a bada la Russia. (The New York Times)

“Si stanno preparando alla guerra “: un’esperta di guerre civili analizza dove gli estremisti politici statunitensi stanno portando il paese.

Barbara F. Walter, 57 anni, è una professoressa di scienze politiche all’Università della California a San Diego e autrice di “Come iniziano le guerre civili: e come fermarle”. Avendo studiato le guerre civili in tutto il mondo e le condizioni che le hanno originate, nel suo libro sostiene, in modo alquanto crudo, che gli Stati Uniti si stanno avvicinando pericolosamente a quelle condizioni. (The Washington Post)

Un componente cancerogeno utilizzato nei diserbanti trovato nell’80% dei campioni di urina analizzati degli Stati Uniti.

Uno  studio dei CDC trova tracce di glifosato, il controverso ingrediente utilizzato nei diserbanti, come il noto Roundup, in quattro campioni di urina su cinque. (CDC)

Un Giappone sconvolto dalla morte di Shinzo Abe si reca alle urne per scegliere la nuova Camera alta.

I candidati hanno lanciato gli ultimi appelli, appena il giorno dopo l’assassinio dell’ex primo ministro Shinzo Abe da parte di un uomo che riteneva che l’uomo politico fosse collegato con una setta religiosa responsabile del la rovina finanziaria della propria madre. (The Japan Times)

Sull’onda emotiva della morte di Abe, il Partito Liberal Democratico (LDP) giapponese potrebbe uscire ulteriormente rafforzato.

Abe, il leader moderno più longevo del Giappone, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco venerdì durante un discorso a sostegno di un candidato locale nella città occidentale di Nara, un omicidio condannato da tutto il mondo politico come un attacco alla democrazia stessa. (Reuters)

La miniera di rame di Las Bambas, in Perù, riprende l’attività.

Dopo una chiusura di due mesi a causa delle proteste di due comunità indigene che si erano accampate al suo interno, la miniera, di proprietà dell’azienda statale cinese MMG, riprende l’attività. (Reuters)

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora III/189 – Caccia alla materia oscura.

Le specie selvatiche nutrono metà della popolazione mondiale.

La sostenibilità è la chiave per la sopravvivenza di miliardi di persone, afferma uno studio delle Nazioni Unite. (Zenodo)

La Niña e la crisi climatica sono le cause di fondo delle recenti inondazioni in Australia.

L’aumento delle temperature nel Pacifico occidentale ha causato le piogge torrenziali e l’esondazione dei fiumi delle ultime settimane. (The Sydney Morning Herald)

Gli agricoltori ucraini sono allo stremo per il blocco russo del Mar Nero.

“Se non vendiamo il grano che abbiamo mietuto non sapremo come coprire i nostri costi e non saremo in grado di affrontare la prossima semina”. (The Washington Post)

La California produrrà in proprio l’insulina per affrancarsi dai prezzi eccessivi delle multinazionali della farmaceutica.

Il governatore Newsom stanzia $ 100 milioni per un’azienda che produca insulina e la rivenda quasi al costo.  (The Washington Post)

Gli avvocati affilano le armi mentre si stringono le indagini sul complotto di Trump al fine di ribaltare le elezioni.

Jeffrey Clark, Rudy Giuliani e John Eastman sono sempre più a rischio mentre le indagini si fanno sempre più serrate ed emergono testimonianze esplosive. (The Guardian)

Rishi Sunak, che si è dimesso da cancelliere solo pochi giorni fa, si  propone per succedere a Boris Johnson.

Le dimissioni di Boris Johnson aprono la guerra di successione all’interno del partito conservatore inglese. Johnson, che lo prevedeva chiaramente, dice che formalizzerà le dimissioni solo dopo la nomina del suo successore. Ma il processo di nomina si preannuncia complicato e nessuno degli aspiranti sembra avere i numeri per vincere la sfida. (The Guardian)

Le bugie di Johnson hanno funzionato per anni. Fino a quando non sono state più credute.

Il primo ministro britannico pensava di potersi destreggiare all’infinito con spavalderia e menzogne. Ma ad un dato momento i nodi sono venuti al pettine. (The New York Times)

Sotto pressione dei suoi e dell’opinione progressista, Biden emette un ordine esecutivo sull’aborto.

Dopo la sentenza della Corte Suprema, alcuni sostenitori del presidente gli chiedevano di spingersi maggiormente in difesa del diritto all’aborto. Ma i dettagli sul  contenuto del suo nuovo ordine rimangono poco chiari. (The New York Times)

Parte una grande caccia alla misteriosa materia oscura.

In un’ex miniera d’oro, a circa 1,6 km sottoterra, all’interno di un serbatoio di titanio riempito con un raro gas liquefatto, gli scienziati hanno iniziato la ricerca di ciò che finora è stato introvabile: la materia oscura.

Gli scienziati sono abbastanza sicuri che questa materia invisibile costituisca la maggior parte della massa dell’universo e dicono che non saremmo qui senza di essa, ma su di essa ancora non sanno nulla. La corsa per risolvere il mistero ha portato una squadra nelle profondità sotto Lead, nel South Dakota. (Associated Press)

La Russia pone il veto alla proroga di 12 mesi degli aiuti delle Nazioni Unite per quattro milioni di rifugiati siriani.

La Russia ha posto il veto all’estensione per altri 12 mesi degli aiuti delle Nazioni Unite a circa 4 milioni di siriani rifugiati nell’area  nord-occidentale della Turchia controllata dagli oppositori  di Assad.La Cina si è astenuta. (Reuters)

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora III/188 – Johnson promette che si dimetterà. Ma solo quando verrà scelto il suo successore.

Il ministro degli esteri australiano conferma il primo incontro di persona con il suo omologo cinese.

La conferma del tanto atteso incontro – il primo tra i ministri degli Esteri di Canberra e Pechino dal settembre 2019 – arriva mentre il primo ministro Anthony Albanese promette di trattare il presidente russo Vladimir Putin con “il disprezzo che merita” quando i due leader si incroceranno al vertice del G20 a novembre. (The Sydney Morning Herald)

Il debito del Regno Unito potrebbe raggiungere il 320% del PIL.

Per compensare l’aumento del costo dell’invecchiamento della popolazione e la diminuzione delle entrate da carburante, bisogna ricorrere a nuove tasse. (The Guardian)

I possibili legami di Trump con le milizie di estrema destra verranno esaminati dalla Commissione sul sei gennaio.

La Commissione vuole capire bene i legami tra Trump e i gruppi estremisti che hanno partecipato all’attacco al Campidoglio. (The Guardian)

La Commissione della Camera degli Stati Uniti chiede ai produttori di armi di testimoniare sulle sparatorie di massa.

Il comitato di sorveglianza della Camera degli Stati Uniti ha chiesto agli amministratori delegati di tre grandi imprese di armi di testimoniare il 20 luglio nell’ambito dell’indagine sull’industria delle armi a seguito delle stragi degli ultimi mesi. La Commissione vuole ascoltare gli amministratori delegati di Smith & Wesson Brands, Sturm, Ruger & Co e Daniel Defense. (Reuters)

Giappone: Fumio Kishida spera di rafforzare il suo governo alle prossime elezioni per la camera alta.

Una forte affermazione del partito al governo alle elezioni di domenica darebbe al primo ministro un controllo maggiore su un partito frazionato in numerose corrente e gli consentirebbe di emergere dall’ombra del suo  potente predecessore. Se il  Partito Liberal Democratico (LDP) si affermerà, come previsto dai sondaggi, Kishida potrà  guidarlo fino alle prossime elezioni, che dovrebbero tenersi entro la fine del 2025. (Reuters)

L’aviazione russa non riesce a imporsi nei cieli dell’Ucraina.

La crescente efficienza della difesa aerea di Kiev favorisce anche l’artiglieria a lungo raggio nelle operazioni di terra. (Le Monde)

Sicurezza informatica: la crittografia post-quantistica è pronta a entrare nell’agone.

L’agenzia americana responsabile della standardizzazione ha selezionato i migliori algoritmi in grado di resistere agli attacchi dei computer quantistici. (Le Monde)

Sull’orlo della bancarotta, Revlon personifica le sfide dell’industria cosmetica.

La campionessa americana dei rossetti deve rispondere alla sfida dalle nuove marche nate in rete. (Le Monde)

Un farmaco contro il cancro riduce notevolmente i decessi nei pazienti covid in terapia intensiva.

La sabizabulina riduce il rischio di morte del 55%, ma alcuni esperti sono cauti nell’interpretare con eccessiva euforia questi risultati. (The New York Times)

L’Agenzia messicana sulle informazioni finanziarie (FIU) deferisce alla Procura  l’ex presidente Peña Nieto per presunte operazioni con risorse di provenienza illecita.

Lo ha riferito Pablo Gómez Álvarez, capo della FIU,durante una conferenza stampa alla presenza del presidente López Obrador. (El Universal)

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora III/187 – Boris Johnson si batte per restare in sella.

Oltre 150 milioni di persone sono a rischio fame.

Il decimo della popolazione mondiale è cronicamente denutrita, mentre lo spettro di una diffusa carestia allunga la sua ombra sul mondo. (The Guardian)

Il nuovo primo ministro francese promette di nazionalizzare l’elettricità e di affrontare la crisi del costo della vita.

In un discorso a un parlamento quanto mai diviso, Élisabeth Borne tenta di corteggiare i partiti di opposizione per evitare una situazione di stallo. (Le Figaro)

Pakistan:  in tre settimane le piogge monsoniche hanno causato 77 vittime.

Case, strade, ponti e centrali elettriche sono stati duramente colpiti. La provincia del Belucistan è la più disastrata. (Dawn)

440 detenuti mancano all’appello dopo un attacco di Boko Haram a una prigione della Nigeria.

Uomini armati hanno attaccato con esplosivo una prigione vicino alla capitale, Abuja.  (Premium Times)

La Lettonia ripristinerà il servizio militare obbligatorio a causa dell’attacco russo all’Ucraina

15 anni dopo l’abolizione della coscrizione obbligatoria, Riga prevede di obbligare a tutti gli uomini di età compresa tra 18 e 27 anni a 11 mesi di formazione militare. (Politico)

L’FDA statunitense autorizza i farmacisti a prescrivere la pillola anti covid di Pfizer.

Il ricorso della pillola, autorizzata per il trattamento delle persone a rischio, nelle ultime settimane è aumentato di pari passo con l’aumento delle infezioni. (Reuters)

In Francia, un terzo della popolazione al di sotto dei 60 anni proviene da famiglie di immigrati.

La nuova edizione dell’indagine statistica “Traiettorie e origini” condotta dall’isituto statistico francese  INSEE e INED mostra un legame frequente ma sempre più tenue con l’immigrazione all’interno della popolazione. (Le Monde)

Boris Johnson si batte per restare in sella mentre il suo partito gli si rivolta contro.

Nel corso della giornata, una delegazione di alcuni dei suoi più fidati alleati lo ha esortato a dimettersi spontaneamente, ma il primo ministro ha respinto i suggerimenti secondo cui avrebbe dovuto cercare una “uscita dignitosa” e ha deciso di lottare citando le “questioni estremamente importanti che il Paese deve affrontare” e adducendo che le sue dimissioni avrebbero causato un “caos” politico di non facile soluzione. (Associated Press)

Il prossimo novembre i californiani voteranno su sette referendum.

Gli elettori dovranno pronunciarsi su una serie di argomenti, tra cui l’aborto, le scommesse sportive e il finanziamento della scuola. (Associated Press)

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora III/186 – Le Medaglie Fields attribuite a quattro matematici sotto i 40 anni.

60 anni di indipendenza algerina: la popolazione ha l’impressione di un grande spreco delle potenzialità del paese.

Dopo l’indipendenza, il 5 luglio 1962, Il miglioramento economico è stato significativo, ma l’eccessivo potere dei militari rimane una diffusa causa di frustrazione. (Le Monde)

In tutto il mondo le società di noleggio automobilistico si scontrano con l’insufficiente offerta di auto da parte dei costruttori.

Le aziende di autonoleggio si dicono snobbate dalle case costruttrici, in un contesto di produzione ridotta. Questa scarsità, che ha fatto raddoppiare i prezzi, avvantaggiando il noleggio tra privati. (Le Monde)

In Cina, la disoccupazione giovanile è ai massimi livelli.

Il 18% e oltre dei giovani sotto i 25 anni a maggio era disoccupato. Un record. Di fronte alle difficoltà dell’economia cinese, i giovani laureati esprimono la loro frustrazione. (Le Monde)

Le Medaglie Fields attribuite a quattro matematici sotto i 40 anni.

Per la seconda volta nella storia del premio, la medaglia è stata attribuita anche a una donna. Uno dei vincitori ha iniziato a lavorare su complessi problemi di matematica solo dopo i 23 anni. I quattro premiati sono: Hugo Duminil-Copin, 36 anni, dell’Institut des Hautes Études Scientifiques, June Huh, 39 anni, dell’Università di Princeton, James Maynard, 35 anni, dell’Università di Oxford in Inghilterra, e l’ucraina Maryna Viazovska, 37 anni, dell’Istituto Federale Svizzero di Tecnologia. (The New York Times)

Nella Russia di Putin, gli arresti si moltiplicano a ritmo incessante.

Uno dopo l’altro, i russi “insufficientemente patriottici” vengono tratti in arresto dalle forze di sicurezza, mentre il Cremlino stringe il cappio. (The New York Times)

Una fregata cinese costringe una nave da guerra russa ad allontanarsi dalle isole Diaoyu per rivendicare il territorio.

Il ministero della Difesa giapponese afferma che la Cina probabilmente intendeva rivendicare la propria giurisdizione sulle isole. Martedì, due navi cinesi sono state nuovamente avvistate vicino agli isolotti disabitati del Mar Cinese Orientale, in quella che secondo il Giappone è stata la quindicesima intrusione dell’anno. (South China Morning Post)

I vescovi messicani espongono nelle chiese le foto dei sacerdoti uccisi dalle bande.

Il sinodo dei vescovi del Messico ha invitato le parrocchie a esporre le foto delle suore e dei sacerdoti assassinati e a celebrare messe per tutti coloro che sono stati uccisi dalla violenza delle bande. L’iniziativa è partita dopo che due gesuiti e una guida turistica sono stati assassinati il ​​20 giugno. Le autorità ritengono che l’assassinio sia stato ordinato dal capo di una banda locale affiliata al cartello di Sinaloa. (La Jornada)

Gli scienziati del CERN osservano per la prima volta tre particelle “esotiche”.

Gli scienziati che lavorano con il Large Hadron Collider (LHC) hanno scoperto tre particelle subatomiche mai viste prima mentre lavorano per “smontare i mattoni dell’universo”. (Reuters)

Turchia: sei milioni di muovi elettori sono chiamati a esprimersi su ciò che non hanno mai conosciuto: un paese senza Erdogan.

Sei milioni di elettori per la prima volta decideranno effettivamente se prolungare  il mandato presidenziale di Tayyip Erdogan per un terzo decennio o optare per qualcosa che non hanno mai conosciuto: una Turchia con un leader diverso. A meno di 12 mesi dalla più grande elezione nella storia moderna del paese, la maggioranza dei giovani turchi afferma di voler cambiare, ma è alquanto scettica sul fatto che l’opposizione possa migliorare adeguatamente la situazione del lavoro, le scuole e le libertà come quella di parola. (Reuters)

La polizia nicaraguense prende il controllo di cinque comuni alla vigilia delle elezioni.

La polizia del Nicaragua ha preso il controllo di cinque comuni gestiti da un partito contrario al presidente Daniel Ortega, licenziando i leader eletti e insediando al loro posto simpatizzanti del partito al governo. Il tutto quattro mesi prima delle elezioni locali in 153 comuni. (Reuters)

Argentina: dollaro blu (ossia la valuta degli Stati Uniti del mercato parallelo), inflazione e deficit fiscale sono le principali scommesse della nuova ministra  Silvina Batakis.

Lo ha precisato ka stessa nuova ministra dell’economia nella prima intervista rilasciata al canale ufficiale C5N. (Clarín)

L’assassino di Daphne Galizia confessa.

George Degiorgio  dice che “se avesse saputo chi era, avrebbe chiesto non meno di 10 milioni di euro”. (Times of Malta)

Il rilascio dell’acqua d’una diga della Corea del Nord costringe i sudcoreani vicino al confine a evacuare.

L’aumento del livello dell’acqua sul fiume Imjin, causato dal sospetto rilascio, spinge i vacanzieri e i residenti all’evacuazione. (The Guardian)

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora III/185 – Ricostruire l’Ucraina costerà 750 miliardi di dollari.

La polizia spagnola sequestra droni subacquei usati per il trasporto della droga.

Avrebbero consentito ai trafficanti di contrabbandare 200 kg di droga attraverso lo stretto di Gibilterra. (ABC)

La Germania registra il primo deficit commerciale su base mensile dal 1991.

A maggio la minore domanda di esportazioni ha generata un saldo commerciale negativo di circa un miliardo di euro. (Financial Times)

Guerra in Ucraina: il premier ucraino stima in 750 miliardi di dollari il costo della ricostruzione.

Denys Chmygal lo ha comunicato alla conferenza di Lugano, in Svizzera, dove sono presenti quasi mille leader dei paesi alleati dell’Ucraina, istituzioni internazionali e grandi imprese private. (Le Monde)

L’Uzbekistan ora parla di 18 vittime delle proteste antigovernative della scorsa settimana.

Il rappresentante della procura ha annunciato l’apertura di un’indagine per “attentato all’ordine costituzionale del Paese”. (Le Monde)

Un pirata informatico afferma di aver sottratto dati su un miliardo di cittadini cinesi.

Le informazioni personali, presumibilmente sottratte dalla banca dati della polizia di Shanghai, costituirebbero uno dei più grandi furti di dati della storia. (The Guardian)

La Mecca, in Arabia Saudita, ospita un milione di fedeli per il più grande pellegrinaggio islamico dalla pandemia.

Nel 2019 i pellegrini erano stati 2,5 milioni; l’anno seguente solo 10.000. Le mascherine non sono obbligatorie nella maggior parte degli spazi chiusi dell’Arabia Saudita, ma vanno indossate presso la Grande Moschea; i pellegrini proveniente dall’estero, tuttavia  per ottenere il visto d’ingresso hanno bisogno di un test negativo. (South China Morning Post)

Un progetto di legge per concedere alle aziende di criptovalute l’accesso alla Federal Reserve preoccupa  gli esperti.

La proposta di legge vorrebbe che la Fed di conceda alle istituzioni che gestiscono criptomonete l’accesso ai suoi canali di pagamento. Alcuni esperti pensano che sarebbe destabilizzante. (The Washington Post)

Papa Francesco nega di pensare alle dimissioni.

In una intervista esclusiva alla Reuters Francesco nega di avere un tumore e parla di Ucraina, aborto e del suo eventuale viaggio a Mosca. (Reuters)

La missione Onu per i diritti umani ritiene “probabili” le voci su fosse comuni in Libia.

Sulla base delle testimonianze dei residenti e di due visite in loco, la missione ha trovato “ragionevoli prove” che la milizia Kaniyat abbia commesso crimini contro l’umanità e ha identificato quattro dei comandanti responsabili.  (Reuters)

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora III/184 – Uzbekistan: una rara manifestazione di protesta fa almeno cinque morti. 

Improvvise dimissioni del ministro dell’economia argentino aggravano la crisi del peso.

Martín Guzmán si è dimesso dal ministero dell’economia in seguito alle forti pressioni di Cristina Kirchner e dell’ala più dura del kirchnerismo, che lo indica come uno dei principali responsabili della linea politica del presidente Alberto Fernández. (Clarín)

La fame disperata dell’Africa: la guerra in Ucraina spinge la Somalia verso la carestia.

Più di sette milioni di somali affrontano una grave insicurezza alimentare. Circa 250.000 rischiano di morire di fame fin dai prossimi giorni. (The Washington Post)

Denaro che gronda di sangue: il traffico segreto dell’Europa dei fosfati siriani.

Le importazioni occulte forniscono un’ancora di salvezza economica ad Assad e fondi per un oligarca russo sotto sanzioni Ue. (OCCRP)

Il principale trafficante della Svezia, arrestato in un albergo di Ibiza.

Il colombiano Jonas Falk è a capo di una delle più grandi organizzazioni di narcotraffico operanti in Europa. Aveva prenotato una vacanza di lusso in uno degli hotel più costosi dell’isola. (Diario de

Uno scienziato russo muore appena due giorni dopo l’arresto per alto tradimento.

Dmitry Kolker è stato arrestato in Siberia la scorsa settimana con l’accusa di tradimento e portato in aereo a Mosca nonostante soffrisse di un cancro al pancreas in stato avanzato. È moto nella prigione di Lefortovo a Mosca, mentre era in mano ai servizi segreti. (Reuters)

Uzbekistan: una rara manifestazione di protesta fa almeno cinque morti.

Un politico dell’opposizione in esilio ha detto che almeno cinque persone sono state uccise. In una dichiarazione pubblicata un rete, il presidente Mirziyoyev ha affermato che i rivoltosi hanno compiuto “azioni distruttive” nella città di Nukus, capitale della regione nordoccidentale del Karakalpakstan, lanciando pietre, appiccando incendi e attaccando la polizia. (Reuters)

Addio silicone? Una nuova era per la ricostruzione del seno è all’orizzonte.

Gli impianti per la ricrescita dei tessuti, la cui sperimentazione umana inizierà la prossima settimana, potrebbero fornire alternative comode e accessibili al silicone. (Reuters)

Una rassegna dei veicoli elettrici dell’UE vede le auto di lusso in fondo alla classifica.

Nessuna delle 22.000 auto di lusso vendute nel 2021 era completamente elettrica. Con la messa a bando dei motori a scoppio a partire dal 2035 le case automobilistiche devono cambiare velocemente marcia. (The Guardian)

Un naso per la storia: alcuni ricercatori  ricreano gli odori perduti del passato.

Studiosi del Regno Unito e dell’Ue stanno ricreando gli odori nell’ambito del progetto Odeuropa, utilizzando algoritmi e attingendo a prove visive e scritte. (The Guardian)

La vita nei pianeti oceanici? Perché no?

Gli astrobiologi avevano dei dubbi sulla presenza della vita su questi pianeti a causa dello spesso strato di ghiaccio sotterraneo. Questa barriera, tuttavia, potrebbe essere un mezzo di trasporto per alcuni ingredienti dell’attività biotica. (Nature)

Come i media russi diffondono false affermazioni sui nazisti ucraini.

Dopo l’invasione dell’Ucraina, definita da Putin una missione di “denazificazione”, la menzogna secondo cui il governo dell’Ucraina sia una cricca di pericolosi “nazisti” è diventata un tema centrale della versione  del Cremlino della guerra. (The New York Times)

Brasile: una vittima di stupro di dieci anni ha chiesto al tribunale l’autorizzazione ad abortire. Il tribunale ha cercato di convincerla a proseguire la gravidanza.

Un filmato mostra la bambina seduta sotto un crocifisso in un’aula di tribunale nel sud del Brasile, di fronte a un giudice e un pubblico ministero che ripetutamente l’esortano a continuare la gravidanza. (The Intercept_)

I sudafricani lottano al buio per far fronte alle interruzioni di corrente.

Le interruzioni di corrente si verificano da anni, ma questa settimana l’azienda elettrica statale del paese Eskom le ha intensificate al punto che privati e aziende rimangono senza elettricità fino a nove ore al giorno. (Daily Maverick)

La guerra alla carne dell’India potrebbe essere fondamentale per il BJP del primo ministro Modi nelle elezioni del 2024.

I sostenitori dell’alimentazione vegetariana, sostenuti dal partito induista ala potere, stanno allargando la lotta ad ogni tipo di carne. (South China Morning Post)

Raymond Zondo, eroe inaspettato della lotta alla corruzione in Sud Africa.

A capo della commissione incaricata di indagare sugli anni di Zuma, questo Di Pietro sudafricano ha preparato una relazione che non risparmia nessuno, ma rischia di farsi potenti nemici. (Le Monde)

Niger, “laboratorio” anti-insurrezione  in stile “barkhane”.

Mentre la Francia si ritira dal Mali, a Niamey  rafforza la collaborazione con l’esercito nigeriano. (Le Monde)

Afghanistan: un ricchissimo patrimonio in pericolo.

Il terremoto che ha colpito il Paese il 22 giugno aumenta le preoccupazioni in un contesto politico e sanitario allarmante. (Le Monde)

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora III/183 – Circa la metà degli americani pensa che Trump dovrebbe essere rinviato a giudizio.

Nonostante la recente sentenza liberalizzatrice della Corte Suprema, New York vara una legge che vieta il porto di armi da Times Square e sui mezzi di trasporto pubblico.

Lo stato di New York ha approvato una legge che vieta la detenzione di armi da fuoco in molti luoghi pubblici, tra cui Times Square, e obbliga chi richiede un porto d’armi a dimostrare la capacità di usarle e a indicare i propri profili sulle reti sociali per consentirne il controllo da parte dei funzionari governativi. (ABC News)

Manifestazioni furiose contro i signori della guerra infiammano le città libiche.

La furia è esplosa quando i manifestanti hanno preso d’assalto l’edificio del parlamento nella città orientale di Tobruk e hanno organizzato la più grande manifestazione degli ultimi anni nella capitale Tripoli, a ovest.

I manifestanti di Tobruk accusano il parlamento di tradimento del mandato elettorale. (Reuters)

Lo scienziato di Novosibirsk Anatoly Maslov è stato arrestato con l’accusa di tradimento.

L’arresto di Maslov segue di pochi giorni quello del fisico Dmitry Kolker dell’Università statale di Novosibirsk, per presunta collaborazione con i servizi di sicurezza cinesi. Anatoly Maslov, ricercatore capo presso l’Istituto di meccanica teorica e applicata della filiale siberiana dell’Accademia delle scienze russa a Novosibirsk, è stato trasferito al centro di detenzione preventiva Lefortovo a Mosca. Il caso è oggetto di indagine da parte dell’Ufficio centrale dell’FSB della Russia. Maslov, un noto specialista nel campo della dinamica dei gas viscosi, è sospettato di avere fornito dati che costituiscono segreto di stato. (PROFIL)

Johnson rischia la fine del Regno Unito a causa del protocollo dell’Irlanda del Nord.

Il vice primo ministro irlandese Leo Varadkar accusa Johnson di aver commesso errori “scioccanti” con il disegno di legge del protocollo. (BBC)

La Cina accusa l’NSA di avere attaccato con il programma FoxAcid alcuni  gruppi di ricerca scientifica.

L’Autorità informatica cinese afferma che questo programma, trovato in centinaia di sistemi informativi utilizzati dagli istituti universitari cinesi, preluderebbe a una guerra informatica su larga scala. (South China Morning Post)

La Corte Suprema statunitense sta spaccando la nazione in due.

Su aborto, cambiamenti climatici, armi e molto altro, due Americhe, una liberale e l’altra conservatrice,vanno in direzioni opposte. (The New York Times)

Circa la metà degli americani pensa che Trump debba essere rinviato a giudizio per i disordini del sei gennaio.

Un sondaggio dell’Associated Press-NORC Center for Public Affairs Research rileva che il 48% degli adulti statunitensi ritiene che l’ex presidente repubblicano dovrebbe essere rinviato a giudizio, contro il 31% che virtualmente lo assolve. Un ulteriore 20% afferma di non saperne abbastanza per esprimere un’opinione. Il 58% degli intervistati, tuttavia, afferma che Trump ha una grande o abbastanza responsabilità per quanto è successo quel giorno. (Associated Press)

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora III/182- L’UE prepara una regolamentazione sulle criptomonete.

Un socio dell’ex capo di gabinetto di Trump, Mark Meadows, ha minacciato l’ex aiutante della Casa Bianca prima della sua testimonianza davanti alla Commissione parlamentare del  6 giugno.

Cassidy Hutchinson, prima della sua deposizione, ha ricevuto due avvertimenti  perché non collaborasse con la commissione. (Politico)

L’UE prepara una regolamentazione sulle criptovalute dopo la “liquefazione” di Terra e il crollo di Bitcoin.

I negoziatori dell’UE hanno definito nei dettagli un accordo provvisorio su un pacchetto di regole, noto come Markets in Crypto Assets o MiCA. (EuroNews)

Ecuador: raggiunto un accordo per porre fine a settimane di proteste e scioperi violenti.

L’accordo tra il governo e i leader indigeni prevede la riduzione del prezzo del carburante e limitazioni alle concessioni minerarie. (El Universo)

Le prime tribù del Pacifico erano società matrilocali.

L’analisi del DNA di 164 individui vissuti tra 2.800 a 300 anni fa mostra che gli uomini si sarebbero trasferiti per stare con le loro mogli. (Science)

La California obbligherà le imprese a riciclare e pagare per il disinquinamento.

Lo stato americano ha approvato una legge volta a ridurre in maniera massiccia gli imballaggi in plastica non riciclabile e il polistirene espanso entro dieci anni. (Oceana)

NATO: il governo svedese è accusato di tradire i curdi.

Il giorno dopo la firma di un memorandum con Ankara, il governo svedese viene criticato dalle sinistre per essersi sottomesso alla Turchia. Secondo il quotidiano turco Sabah, Stoccolma si sarebbe impegnata ad estradare almeno 73 dirigenti kurdi rifugiati in Svezia. (Dagens Nyheter)

Yair Lapid assume la carica di 14mo primo ministro israeliano.

Nel suo primo giorno in carica, il nuovo premier incontra il capo dello Shin Bet per affrontare la questione dei prigionieri di Hamas; per la prima volta, l’ufficio del primo ministro sarà guidato da una donna. (The Times of Israel)

La Corte Suprema limita i potere dell’EPA di ridurre le emissioni delle centrali elettriche.

L’Agenzia per la protezione dell’ambiente avrà meno autorità per limitare l’anidride carbonica delle centrali elettriche, una delle principali fonti d’inquinamento in questo paese. La decisione del tribunale lascia Biden con pochi strumenti per combattere i cambiamenti climatici. (The New York Times)

Scienziati cinesi scoprono il mistero del comportamento delle zanzare nella scelta delle proprie vittime in base agli odori.

Responsabile principale sarebbe una molecola, chiamata acetofenone, che le zanzare trovano particolarmente attraente. I risultati della scoperta aprono le porte a nuove strategie basate su integratori vitaminici per controllare anche le malattie trasmesse dalle zanzare. (South China Morning Post)

Decine di magnati russi operanti nel settore degli armamenti non hanno subito sanzioni occidentali.

Mentre l’esercito russo continua il martellamento dell’Ucraina con missili e altre armi letali, le sanzioni occidentali hanno colpito l’industria della difesa russa solo parzialmente. Solo l’ultima serie di sanzioni ha toccato alcuni produttori e dirigenti del settore considerato la “macchina da guerra” di Vladimir Putin. (Reuters)

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.