Mese: Luglio 2024

Ultim’Ora – V – 189 – Un matrimonio miliardario mette sotto i riflettori gli “indiani ricchi ed eccentrici”.

Israele considererebbe la possibilità di affidare a terzi il controllo di Gaza. Netanyahu definisce la notizia come completamente falsa.

Israele teme che se le sue truppe lasciassero la zona di confine, i jihadisti palestinesi contrabbanderebbero armi e rifornimenti dall’Egitto a Gaza attraverso nuovi tunnel sotterranei. [i24 News]

I micidiali attacchi missilistici di Hezbollah sollevano interrogativi sulle sue nuove tattiche.

Due incidenti in cui i terroristi libanesi hanno colpito direttamente veicoli in transito hanno suscitato indignazione tra i residenti delle Alture del Golan. [JNS]

L’esercito israeliano dice di avere scoperto una sala operativa dell’alto comando di Hamas all’interno del quartier generale dell’UNRWA a Gaza City.

Durante gli attacchi della scorsa settimana contro un centro militare di Hamas e della Jihad islamica palestinese all’interno di un ex complesso dell’UNRWA, le truppe della squadra di combattimento della Brigata Commando, sotto la direzione della 99a Divisione, hanno individuato importanti infrastrutture militari utilizzate come sale operative per operazioni di sorveglianza. [The Jerusalem Post]

EU: i paesi baltici, nordici e Polonia boicottano la presidenza ungherese.

I paesi dell’Europa settentrionale e orientale non invieranno alcun ministro in Ungheria durante la presidenza dell’UE del paese per protestare contro il viaggio del primo ministro Viktor Orbán a Mosca. [Euractiv]

Nepal: il primo ministro Dahal sfiduciato dal parlamento.

Nella Camera dei Rappresentanti composta da 275 membri, per ottenere la maggioranza sono necessari 138 voti. I deputati hanno tre opzioni per esprimere il proprio voto: a favore della mozione di fiducia, contro di essa o rimanere neutrali. Il Primo Ministro ha ricevuto solo 63 voti a favore. [The Himalayan Times]

Nepal: due autobus con più di 50 passeggeri a bordo sono precipitati in un fiume a causa di una frana.

Tre passeggeri sono riusciti a mettersi in salvo nuotando, mentre gli autobus sono stati trascinati a valle nel fiume Trishuli. [The Himalayan Times]

Il Giappone punisce centinaia di funzionari della difesa per la cattiva gestione di dati riservati.

Il ministero della Difesa giapponese ha annunciato un’azione disciplinare contro più di 200 alti funzionari e membri del servizio per la cattiva gestione di materiali classificati. Il capo della marina giapponese si dimesso di conseguenza. Le violazioni contestate includono l’accesso a informazioni riservate sui movimenti delle navi senza alcuna misura di sicurezza. [Military.com]

La Corea del Nord giustizia 30 adolescenti rei di aver guardato programmi televisivi sudcoreani.

Il canale locale via cavo TV Chosun riferisce che le autorità nordcoreane hanno passato pubblicamente per le armi 30 studenti delle scuole medie perché presumibilmente avevano guardato programmi sudcoreani memorizzati su chiavette USB inviate tramite palloncini da gruppi di disertori. [Korea JoongAn Daily]

Venezuela: perché Nicolás Maduro compare 13 volte nella scheda elettorale delle elezioni presidenziali.

A differenza di alcuni dei suoi nove sfidanti, Maduro si presenta non con una o due liste, ma con ben 13 liste per catturare meglio l’attenzione degli elettori. [Associated Press]

La Cina registra un surplus commerciale record mentre gli importatori stranieri si affrettano prima che entrino in funzione nuove tariffe doganali.

Le esportazioni sono salite ai livelli più alti degli ultimi due anni, mentre le importazioni sono diminuite. [Bloomberg]

L’applicazione informatica che monitorava le cisterne di carburante in Cina utilizzate per trasportare olio alimentare è stata improvvisamente disabilitata.

Apparentemente l’applicazione ha ricevuto un’ondata di collegamenti eccessiva dopo che i giornali hanno denunciato lo scandalo dell’olio alimentare trasportato nelle cisterne petrolifere senza preventiva pulizia. [The Guardian]

La destra svizzera cerca di bloccare la manifestazione canora Eurovision ritenuta “celebrazione del satanismo e dell’occultismo”.

I gruppi conservatori sperano di promuovere referendum locali nelle città che potrebbero ospitare il concorso musicale del 2025. [The Guardian]

“I suggerimenti dell’intelligenza artificiale possono aiutare la creatività degli scrittori ma inducendoli a generare sempre storie simili”.

Secondo un recente studio, le idee suggerite da ChatGPT possono aiutare gli scrittori con deficit di talento innato, ma non genereranno mai storie veramente originali. [Science Advances]

Dopo l’euforia, si teme l’esplosione di una bolla speculativa attorno all’intelligenza artificiale generativa.

Gli investimenti in intelligenza artificiale generativa, in particolare nella capacità di calcolo, superano di gran lunga i suoi ricavi, avvertono alcuni analisti. [Le Monde]

Un matrimonio miliardario mette sotto i riflettori gli “indiani ricchi ed eccentrici”.

La celebrazione esagerata del matrimonio del rampollo dell’uomo più ricco dell’Asia riflette un’economia in rapida crescita che, giorno dopo giorno, sforna novi miliardari e milionari. [The Wall Street Journal.]

L’operatore telefonico statunitense AT&T afferma che pirati hanno rubato i registri delle chiamate e dei messaggi di quasi tutti i suoi clienti di telefonia mobile.

I dati sottratti riguardano le chiamate e i messaggi di testo tra il primo maggio e il 31 ottobre 2022 e il due gennaio 2023. [NBC]

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora – V – 188 – Cina: le purghe tra i vertici militari puntano i riflettori sulla la moglie-cantante di Xi Jinping.

Messico: nella cittadina di Celaya tre attacchi armati contro elementi della polizia in meno di 24 ore.

Celaya è la città dove la polizia è più a rischio che in qualsiasi atra parte del mondo. [Milenio]

Gaza: il coordinatore umanitario delle Nazioni Unite riferisce di “gruppi di uomini con bastoni” in attesa di saccheggiare i camion degli aiuti.

I camion delle Nazioni Unite che portano gli aiuti spesso vengono saccheggiati o attaccati da elementi criminali. [The Jerusalem Post]

Il molo artificiale di Gaza, costruito dagli Stati Uniti con una spesa di 230 milioni di dollari, chiude definitivamente dopo appena due mesi.

Saccheggi e problemi legati alle condizioni meteorologiche, costringono alla chiusura il molo che, secondo l’amministrazione Biden, avrebbe portato enormi quantità di aiuti umanitari nella Striscia. [USA Today]

Secondo Israele, almeno 100 dipendenti dell’UNRWA sarebbero membri di Hamas.

Il ministero degli esteri di Tel Aviv ha inviato una lettera al capo dell’UNRWA con l’elenco di 100 dipendenti dell’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi che sarebbero membri di Hamas. [Bild]

Kenya: Il presidente Ruto licenzia il gabinetto e il procuratore generale.

Solo il ministro degli esteri sfugge all’epurazione, mentre William Ruto cerca capri espiatori per reprimere la violenza innescata da un proposto aumento delle tasse. [The Standard]

Per la prima volta dalla fine della guerra fredda Gli Stati Uniti dispiegheranno in Germania missili ipersonici che potrebbero colpire la Russia.

L’obiettivo della decisione è creare un fatto compiuto dal quale neanche Trump, se rieletto, potrebbe scostarsi. [The Telegraph]

Indignazione in Cina per l’uso di cisterne di carburante non lavate per trasportare olio alimentare.

Lo scandalo sulla sicurezza alimentare denunciato dal quotidiano statale coinvolge diverse importanti aziende cinesi. [China Daily]

Cina: le purghe tra i vertici militari puntano i riflettori sulla la moglie-cantante di Xi Jinping.

Nei circoli politici si diffondono varie congetture sul fatto che Peng Liyuan stia aiutando Xi a controllare l’esercito cinese. Alcuni recenti cambiamenti ai vertici sono in linea con tale visione. Prendiamo il caso di Dong Jun, scelto per sostituire l’ex ministro della Difesa Li caduto in disgrazia. Dong, nato nel 1961, è il primo ex ufficiale della marina ad assumere il portafoglio della difesa. Alcuni ipotizzano che Dong sia stato scelto perché molto vicino alla signora Xi, come lui della provincia di Shandong. [Nikkei]

Quanto spenderà ciascun paese della NATO per le proprie forze armate nel 2024?

I 32 membri dell’alleanza militare più potente del mondo quest’anno spenderanno 1,47 trilioni di dollari. Con l’1,49% del PIL, l’Italia è al 26mo posto. [Al Jazeera]

Dopo il 2080 la popolazione globale comincerà a calare per effetto del crollo delle nascite.

Il rapporto delle Nazioni Unite dice che il picco di crescita sarà registrato nel 2080, quando la popolazione globale raggiungerà i 10,3 miliardi. Poi comincerà la discesa. [Financial Times]

Una nuova malattia genetica potrebbe colpire migliaia di persone in tutto il mondo.

Una mutazione nel gene RNU4-2, legata a un grave ritardo dello sviluppo, è già stata diagnosticata in centinaia di pazienti in tutto il mondo. [The Guardian]

Apple risolve una vertenza con l’UE aprendo ai rivali il suo sistema di pagamento su iPhone.

Le modifiche rimarranno in vigore per un decennio. Le autorità di regolamentazione europee accusano il gigante tecnologico di abusare della sua posizione dominante. [The Guardian]

Belgio: il re incarica Bart De Wever di formare un nuovo governo, ma De Wever potrebbe non accettare.

Il presidente della N-VA, Bart De Wever, è stato appena nominato “formatore”, una carica che nella liturgia politica olandese spiana la via alla carica di primo ministro. Ma il nuovo “formatore” potrebbe preferire la carica di sindaco della città portuale. Il probabile futuro primo ministro olandese è un sostenitore del sistema confederale, con un’ampia autonomia alle regioni. [Le Soir]

Francia: a Rouen brucia la guglia della cattedrale.

L’incendio è stato subito domato dall’intervento dei vigili del fuoco. [Ouest France]

Algeria: il presidente Abdelmadjid Tebboune annuncia l’intenzione di candidarsi per un secondo mandato.

Il primo mandato del presidente Tebboune termina a dicembre. A marzo ha annunciato lo svolgimento di elezioni presidenziali anticipate per il 7 settembre. [Le Monde]

Contro Putin e la sua guerra, i poeti russi esprimono in rete rabbia e sgomento.

Dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina e dal rafforzamento della repressione di ogni opposizione al Cremlino, l’Internet russo è pieno di poesie ardenti e impegnate, opera di persone audaci, spesso sconosciute, che esprimono la loro rabbia, la loro angoscia o le loro speranze. [Le Monde]

La legge contro il cambio di casacca politica della Malesia è messa alla prova dalla controversa sentenza su un gruppo di deputati espulsi dal loro partito.

La decisione del presidente del parlamento di permettere che i parlamentari mantengano i loro seggi potrebbe minare la legge intesa a garantire stabilità politica. A complicare la faccenda c’è il fatto che i sei parlamentare espulsi, tutti eletti dal partito di opposizione Bersatu, ora si sono schierati a favore del primo ministro Datuk Seri Anwar Ibrahim. [Malay Mail]

Colombia: un signore della guerra coinvolto in oltre 1.500 omicidi è stato rimesso in libertà.

Il signore della guerra colombiano Salvatore Mancuso è stato rilasciato in cambio della sua collaborazione. Mancuso, leader di un gruppo paramilitare fondato da allevatori di bestiame, è stato rimpatriato dagli Stati Uniti a febbraio dopo aver scontato una pena di 12 anni per traffico di droga e aver trascorso tre anni in una struttura di detenzione per immigrati mentre le autorità decidevano se mandarlo in Colombia o in Italia, avendo anche la cittadinanza italiana. Vari tribunali lo avevano giudicato responsabile di oltre 1.500 omicidi e sparizioni durante uno dei periodi più violenti del decennale conflitto armato colombiano, ma ora la giustizia di quel paese ha riconosciuto che Mancuso non ha più carichi pendenti. [Associated Press]

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora – V – 187 – In Russia, giganteschi incendi boschivi devastano più di un milione di ettari di foreste.

“La Russia recluta cibernauti simpatizzanti per operazioni di sabotaggio in Europa”.

L’Europa è alle prese con un aumento degli attacchi di sabotaggio guidati da Mosca mentre la Russia si interroga sull’aumento del costo del sostegno occidentale all’Ucraina. [The Washington Post]

Un tribunale iracheno condanna a morte una delle vedove del defunto capo del gruppo Stato Islmico  al-Baghdadi.

La donna è accusata di collaborazione con l’Isis e di aver tenuto donne yazidi rapite nella sua casa a Mosul. [Al Jazeera]

La Russia mette fuori legge il quotidiano indipendente “Moscow Times” definendolo organizzazione “indesiderata”.

Il Mosca Times è altresì accusato di “pubblicazioni contenenti inaffidabili informazioni socialmente sensibili  volte a screditare le attività” del governo sulla guerra in Ucraina. La definizione “indesiderata” mette a rischio il lavoro del Moscow Times in Russia;  i membri della redazione rischiano l’arresto. Secondo il sito di notizie indipendente Mediazona, il giornale sarebbe già stato multato per aver ripubblicato collegamenti web e articoli pubblicati da “organizzazioni indesiderate”. [The Moscow Times]

Emirati Arabi Uniti: 43 persone condannate all’ergastolo in un processo di massa molto criticato.

Un processo di massa contro dissidenti degli Emirati Arabi Uniti si è concluso con la condanna all’ergastolo di 43 imputati, e a lunghe pene detentive per numerosi altri, tutti accusati di appartenenza o fiancheggiamento dei Fratelli Musulmani, un’organizzazione pan-islamica dichiarata gruppo terroristico dagli Emirati. In realtà i processo prendeva di mira la dissidenza nel suo insieme.. [Associated Press]

I colloqui per la pacificazione civile in Sud Sudan rischiano di fallire a causa di una nuova legge sulla sicurezza, mentre il paese si prepara alle prime elezioni.

Le ultime battute dei colloqui di pace, si scontrano con i gruppi di opposizione che chiedono come prima cosa la revoca di una legge appena approvato, ma non ancora firmata dal presidente, che autorizza la detenzione senza mandato di arresto. Da maggio il Kenya ospita incontri ad alto livello tra rappresentanti del governo e i gruppi di opposizione non coinvolti nell’accordo del 2018 che ha posto fine a una guerra civile durata cinque anni, lasciando circa 400.000 morti e milioni di sfollati. [Associated Press]

Il Pakistan estende di un anno il permesso di soggiorno dei rifugiati afghani registrati.

Il Pakistan estenderà il soggiorno di 1,45 milioni di rifugiati afghani che risiedono legalmente nel paese, il giorno dopo una visita dell’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati. Una precedente proroga  del soggiorno concessa dal governo pakistano è scaduta il 30 giugno, causando incertezze e timori fra quanti rischiano di essere rimpatriati. [Dawn]

Uomini armati saltano a bordo di una piccola imbarcazione durante le operazioni di soccorso vicino alla Libia,

Uomini mascherati si sono avvicinato a barcone, provocando il panico durante il trasbordo sulla Ocean Viking. [The Guardian]

Gelo sul processo di adesione della Georgia all’Unione europea.

L’UE e gli Stati Uniti hanno rivalutato la loro cooperazione con il paese del Caucaso dopo l’adozione della legge controversa su «l’influenza straniera». Bruxelles ha congelato un aiuto di 30 milioni di euro. Washington annulla le esercitazioni militari. La Germania sta rivedendo le sue relazioni con il paese. [Georgia Today]

Le crescenti ambizioni dei Paesi del Golfo per i minerali strategici.

Nichel, bauxite, litio… Gli Emirati Arabi Uniti e l’Arabia Saudita vogliono affermarsi nel settore delle risorse essenziali per la transizione energetica, in particolare aumentando il numero degli accordi con i paesi produttori. [Le Monde]

In Russia, giganteschi incendi boschivi devastano più di un milione di ettari di foreste.

Oltre 500 incendi infuriano nei boschi nel paese”, dice il ministro delle situazioni di emergenza di Mosca. [Le Monde]

Cacciati dal Niger, gli Stati Uniti riposizionano la loro presenza militare in Costa d’Avorio.

Abidjan ha dato il via libera alla creazione di una base americana a Odienné, nel nord-ovest, da dove gruppi jihadisti saheliani minacciano i paesi del Golfo di Guinea. [Le Monde]

Il ministro della difesa cinese caduto in disgrazia Wei Fenghe potrebbe essere stato “compromesso” da una forza ostile.

Nell’atto di accusa si legge una rara locuzione che il Partito Comunista normalmente usa solo per chi è accusato di tradimento. [South China Morning Post]

Filippine: la sindaca di Bamban, Alice Guo, rischia un mandato d’arresto per non essersi presentata all’udienza senatoriale.

Guo si difende asserendo di avere ricevuto “minacce di morte” prima della sua mancata partecipazione alla seduta della commissione d’indagine sui suoi presunti collegamenti con una società di gioco in rete illegale nella città di Bamban. [South China Morning Post]

Uno sconosciuto buco nero di medie dimensioni avvistato al centro di una galassia fagocitata dalla Via Lattea.

Gli astronomi hanno esaminato attentamente un ammasso di stelle, apparente un nucleo residuo di una galassia relativamente piccola inghiottita dalla tentacolare Via Lattea tra 8 e 10 miliardi di anni fa. Un insolito movimento di sette stelle in questo ammasso indica la presenza nel suo cuore di uno sfuggente buco nero di medie dimensioni. [Reuters]

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora – V – 186 –Sulle donne diacono la Chiesa cattolica è divisa. E intanto rinvia la discussione.

Una presunta rete criminale legata a Bolsonaro ha venduto regali ufficiali dell’ex presidente per un valore di 1,2 milioni di dollari, sostiene la polizia brasiliana.

Il rapporto sullo scandalo dei gioielli sostiene che l’ex presidente sia coinvolto nell’appropriazione indebita di doni di alto valore ricevuti da governi stranieri. [Agência Brasil]

Giugno 2024: il periodo di mesi di caldo record si allunga.

Secondo il Servizio europeo Copernicus Climate Change (C3S), giugno 2024 è stato il mese più caldo mai registrato sul pianeta, superando il livello appena fissato nel 2023 ed estendendo il periodo dei mesi record a oltre un anno. La temperatura media globale di giugno è stata di 0,67 gradi Celsius sopra la media del periodo 1991-2020, e circa 0,14 gradi Celsius più calda del corrispondente mese del 2023, il precedente giugno più caldo fino ad allora registrato. [The Weather Channel]

Archeologia: scoperta una rappresentazione di Mosè che riceve i Dieci Comandamenti, risalente a 1.500 anni fa.

Durante gli scavi di una chiesa del Burgbichl, una piccola collina nel comune di Irschen, gli archeologi dell’Università austriaca di Innsbruck hanno scoperto un santuario contenente una scatola d’avorio di 1.500 anni ornata con motivi cristiani. Nella reliquia sarebbe anche raffigurata l’Ascensione di Gesù Cristo. [The Christian Post]

Indonesia: Una frana travolge una miniera d’oro illegale. Almeno 20 morti.

La frana, innescata dalle piogge torrenziali, ha colpito i rifugi di fortuna intorno alla miniera e ne ha sepolto i tunnel nel distretto di East Suwawa, Bone Bolango Regency, sull’isola di Sulawesi. [Jakarta Globe]

Eton vieta i nuovi telefoni ai nuovi studenti ai quali fornirà solo un vecchio cellulare Nokia capace solo di comunicare a voce.

La scuola privata d’élite da 61.500 euro all’anno ha scritto alle famiglie del suo prossimo gruppo di studenti del nono anno per avvertirli della nuova politica, che entrerà in vigore a settembre. L’istituto di fama mondiale, tra i cui alunni figurano i principi William e Harry, è l’ultimo grande college ad aderire alla repressione dei cellulari multifunzione. [Daily Mail]

Tagliare i tassi di interesse “troppo tardi o troppo poco” potrebbe nuocer all’occupazione, avverte il presidente della Fed.

Jerome Powell dice ai senatori che “l’inflazione elevata non è l’unico rischio che affrontiamo”. [CNBC]

Mandato d’arresto in contumacia per Yulia Navalnaya. L’accusa è “estremismo”.

Un tribunale di Mosca ha arrestato in contumacia la, vedova del defunto oppositore del Cremlino Alexei Navalny, con l’accusa di “partecipazione a un’organizzazione estremista”. [The Moscow Times]

Elezioni presidenziali francesi del 2022: la giustizia indaga sul finanziamento della campagna di Marine Le Pen.

La campagna presidenziale di Marine Le Pen (RN) nel 2022 è oggetto di un’indagine per sospetto finanziamento illecito a seguito di un rapporto della Commissione nazionale per i conti delle campagne e il finanziamento politico (CNCCFP). [Le Figaro]

Il razzo europeo Ariane-6 è decollato con successo.

Con un ritardo di un’ora dovuto a un problema “minore”, il razzo di 56 metri si è alzato in cielo e ha iniziato il suo volo di quasi tre ore. [Le Monde]

Il riconoscimento facciale debutta nel mercato della selezione dei lavoratori interinali.

Tra gli ultimi strumenti digitali per il reclutamento, nelle agenzie di lavoro interinale fa il suo debutto il riconoscimento facciale per contrastare il furto d’identità. [Le Monde]

La stampante personale 3D festeggia i suoi primi 10 anni: come la usano suoi utenti?

Anche se resta un hobby raro, la stampa 3D ha dato vita a comunità di appassionati che si scambiano consigli e buoni affari. Stampano figurine, decorazioni o pezzi di ricambio, anche se fanno fatica a disegnarli. [Le Monde]

Cina e Bielorussia conducono esercitazioni militari congiunte vicino al confine della NATO e dell’UE.

Le esercitazioni congiunte di addestramento antiterrorismo in Bielorussia vedrebbero il personale militare di entrambi i paesi “agire insieme” come un’unica unità. [CNN]

Gli sforzi del Messico per sequestrare il fentanyl destinato agli Stati Uniti si allentano drasticamente, mentre i sequestri di metanfetamina aumentano vertiginosamente.

Tra gennaio e giugno le forze federali messicane hanno sequestrato solo 130 chilogrammi di fentanil, in calo del 94% rispetto ai 2.329 chilogrammi sequestrat1 nel 2023. L’oppioide sintetico sarebbe responsabile di circa 70.000 decessi per overdose negli Stati Uniti. [Associated Press]

Iran: la Guardia rivoluzionaria smantella un gruppo armato, afferma la TV di stato.

Le forze di terra della Guardia rivoluzionaria (IRGC) avrebbero sgominato nella provincia dell’Azerbaigian occidentale un gruppo terroristico controrivoluzionario che progettava di entrare in Iran dai suoi confini nordoccidentali. [Associated Press]

La Chiesa cattolica è divisa sulle donne diacono.

La Chiesa cattolica romana rinvia il dibattito sulle diaconesse anche se la Chiesa ortodossa orientale ha già ordinato la prima donna diacono. Il metropolita Serafim Kykotis, arcivescovo del patriarcato ortodosso di Alessandria e di tutta l’Africa, ha ordinato diacono Angelic Molen nella parrocchia della missione di San Nektarios vicino ad Harare, nello Zimbabwe, [Reuters]

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora – V – 185 – Spagna: la protesta contro il turismo di massa si sposta nelle strade di Barcellona.

I quadri intermedi di Hamas chiede ai vertici di approvare il cessate il fuoco.

Recenti comunicazioni interne visionate da AP rivelano messaggi firmati da diversi esponenti di spicco di Hamas a Gaza che sollecitano la leadership politica dell’organizzazione in Qatar ad accettare la proposta di cessate il fuoco degli Stati Uniti. [Israel Hayom]

Una donna indonesiana che portava medicine per il figlio malato, ingoiata da un pitone gigante.

Una donna di 36 anni nel distretto di Luwu, nel Sulawesi meridionale ,è scomparsa dopo essere uscita di casa per acquistare delle medicine per il suo bambino malato. Più tardi, suo marito ha scoperto le sue pantofole e i suoi pantaloni su una stradina. La donna era stata inghiottita da un pitone di sei metri. Questo è il secondo episodio del genere in poche settimane. [The Sun]

Giappone e Filippine firmano un patto di difesa in chiave anticinese.

Tokio e Manila hanno firmato un accordo di difesa bilaterale con esercitazioni congiunte per una più stretta cooperazione in materia di sicurezza, nel contesto della crescente assertività della Cina nelle acque regionali. [Kyodo]

Pakistan: la banca del latte materno chiude perché i religiosi islamici hanno ritirato la loro approvazione.

I sanitari deplorano la decisione e sottolineano l’alto tasso di mortalità neonatale del paese. [The Guardian]

 L’autismo potrebbe essere diagnosticato con un’analisi su un campione di feci..

Alcune peculiarità dei microbi intestinali delle persone autistiche, potrebbero portare a una diagnosi precoce.

https://www.theguardian.com/science/article/2024/jul/08/autism-could-be-diagnosed-with-stool-sample-microbes-research

Singapore: l’agenzia alimentare del paese approva 16 specie di insetti per il consumo.

Un altro elenco è in corso di valutazione. Gli insetti includono varie specie di grilli, vermi della farina, cavallette, locuste e bachi da seta. [The Business Times]

 

Il leader cinese afferma che le due nazioni continueranno a comunicare con le due partii per favorire l’inizio di un dialogo. [South China Morning Post]

India: le forti piogge allagano le strade di Mumbai: scuole chiuse e voli cancellai.

I monsoni stagionali dell’India portano tregua dopo un’estate torrida, ma negli ultimi anni hanno provocato inondazioni diffuse. [South China Morning Post]

Indonesia: la morte violenta di un giornalista che indagava su casi di corruzione suscita timori per la sicurezza dei media.

Rico Sempurna Pasaribu è morto in un incendio insieme a tre membri della sua famiglia dopo aver scritto di un giro di gioco d’azzardo presumibilmente legato a un ufficiale dell’esercito. [Heta News]

Gli americani sono divisi sulla questione se Trump debba andare in carcere dopo la condanna per avere cercato di comprare il silenzio della pornostar Stormy Daniels.

Secondo un nuovo sondaggio del Centro AP-NORC per la ricerca sugli affari pubblici, il 49% degli americani dice che l’ex presidente dovrebbe andare in carcere;  il 46% dice che non dovrebbe. [ABC]

Spagna: la protesta contro il turismo di massa si sposta nelle strade di Barcellona.

Quasi 3.000 persone sono scese in piazza per chiedere limiti a questa attività. [La Vanguardia]

Le autorità bielorusse costringono i prigionieri politici a fare atti di pentimento pubblico per essere rimessi in libertà.

L’accusa arriva pochi giorni dopo che il presidente Alexander Lukashenko ha promesso di liberare coloro che sono gravemente malati e coloro che erano stati coinvolti nelle proteste di massa del 2020 contro il suo governo. Il numero delle persone liberate finora è di 18. [Associated Press]

Il primo ministro indiano arriva in Russia per la sua prima visita da quando Mosca ha inviato truppe in Ucraina.

Narendra Modi è arrivato a Mosca per una visita di due giorni, la prima da quando la Russia ha inviato truppe in Ucraina , un’iniziativa che ha complicato il rapporto tra i due paesi e ha avvicinato la Russia al rivale dell’India, la Cina. [Associated Press]

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora – V – 184 – Potrebbe Kamala Harris battere Donald Trump nella corsa presidenziale di novembre?

Nepal: 14 morti e 9 dispersi per le inondazioni e le frane.

Anche in India, così come a valle nel Bangladesh, le inondazioni hanno causato danni diffusi e hanno colpito milioni di persone. [The Hindu]

Le inondazioni in Bangladesh provocano almeno otto morti, ma il bilancio potrebbe aggravarsi.

Le acque si stanno ritirando a Moulvibazar, ma i residenti lungo il fiume continuano a soffrire per la rottura dei vecchi argini. I fiumi Kushiara e Juri sono ancora sopra il livello di guardia. [Dhaka Tribune]

Le drammatiche inondazioni del Kenya spazzano via una parte centrale dell’economia: le sue fattorie.

Le piogge iniziate a metà marzo hanno ucciso quasi 300 persone, lasciato gli invasi a livelli storicamente elevati e costringendo i residenti di evacuare le aree soggette a inondazioni, e il governo a radere al suolo le case di coloro che si rifiutavano. Ora si prospetta una crisi della sicurezza alimentare, con i prezzi in costante ascesa in un paese in cui l’agricoltura è ancora il principale motore ancora dell’economia. [ABC News]

L’esercito israeliano ha utilizzato un protocollo (in codice Hannibal),  che potrebbe aver messo a rischio la vita dei civili nell’attacco di Hamas.

Haaretz pubblica la copia della direttiva impiegata per prevenire il rapimento di soldati durante l’assalto del 7 ottobre. “C’era un’isteria pazzesca e si cominciarono a prendere decisioni senza informazioni verificate”: documenti e testimonianze raccolte da Haaretz rivelano che l’ordine operativo di applicare il protocollo Hannibal, che prevede l’uso della forza per impedire che dei soldati venissero fatti prigionieri, fu impiegato in tre strutture dell’esercito infiltrate in Hamas, mettendo potenzialmente in pericolo anche i civili. [Haaretz]

Il governo israeliano tenta di sabotare la proposta di cessate il fuoco a Gaza.

Il capo del Mossad ha fornito ai mediatori un elenco di nuove condizioni che Hamas potrebbe non accettare. [The Guardian]

Deposito di munizioni russo in fiamme dopo un attacco di droni ucraini.

Un attacco notturno di droni ucraini ha incendiato un deposito di munizioni russo nella regione di Voronezh, vicino al confine tra i due paesi. [The Moscow Times]

L’Ucraina afferma di aver ingannato la Russia inducendola a colpire falsi aerei e sistemi di difesa aerea con i sofisticati missili balistici Iskander-M.

Le forze russe hanno colpito solo sagome di aerei da guerra e di lanciatori di difesa aerea Patriot. Fonti russe ritenevano di avere distrutto un aereo MiG-29 e due batterie Patriot. [The Kyiv Independent]

L’Argentina una volta era leader sui diritti LGBTQ. Dopo che quattro lesbiche sono state date alle fiamme, gli osservatori puntano il dito contro la crescente intolleranza del governo Milei.

L’attacco alle quattro donne ha scosso profondamente un paese a lungo considerato un pioniere nei diritti LGBTQ. Nelle prime ore del 6 maggio, un uomo ha fatto irruzione e lanciato un ordigno incendiario in una pensione del quartiere Barracas di Buenos Aires, dove Pamela Fabiana Cobas, Mercedes Roxana Figueroa, Andrea Amarante e Sofía Castro Riglo condividevano una stanza. Pamela è morta poco dopo. La sua compagna Roxana è spirata giorni dopo per insufficienza organica. Andrea è morta il 12 maggio in ospedale. La sua compagna, Sofia, è l’unica sopravvissuta. [CNN]

Francia: la sinistra unita vince. RN in terza posizione.

Secondo le prime stime dell’istituto Ipsos insieme al gruppo Talan, alle 20 la coalizione di sinistra Nuovo Fronte Popolare vincerà il secondo turno delle elezioni legislative. [Le Monde]

In Germania il calo delle vendite di auto elettriche indebolisce l’industria delle batterie.

Il numero di immatricolazioni di veicoli elettrici potrebbe diminuire di un quarto nel 2024 nel più grande mercato automobilistico d’Europa. Cresce la preoccupazione per gli effetti di questo arresto sulla crescita della catena del valore delle batterie in Europa. [Le Monde]

Il clima piovoso penalizza le rese cerealicole.

Con l’inizio della raccolta le previsioni sono piuttosto cupe: Il grano tenero sarebbe in calo del 13% rispetto al 2023. [Le Monde]

India: l’industria dei matrimoni, una miniera d’oro da 130 miliardi di dollari.

Secondo un recente studio, in media le coppie indiane spendono per i matrimoni il doppio che per l’istruzione. [South China Morning Post]

Il presidente argentino Milei partecipa all’annuale conferenza CPAC in Brasile, snobbando Lula e aggravando la faida politica che li divide.

Ignorando il vertice del blocco commerciale del Mercosur in Paraguay e avvicinandosi a Bolsonaro pochi giorni dopo la sua incriminazione per l’indebita appropriazione di diamanti sauditi, Milei ha dato un altro schiaffo al presidente di sinistra del Brasile Luiz Inacio Lula da Silva, acuendo una rischiosa faida con il più grande partner commerciale del suo paese. [Associated Press]

Potrebbe Kamala Harris battere Donald Trump nella corsa presidenziale di novembre?

Secondo un sondaggio della CNN gli elettori favorevoli a Trump superano di sei punti percentuali quelli che voterebbero per Biden, ovvero il 49% contro il 43%. Se la sfida fosse tra Trump ed Harris, l’ex presidente vincerebbe col 47% dei coti contri il l 45%. Ma un sondaggio Reuters/Ipsos dopo il dibattito televisivo della scorsa settimana tra Trump e un vacillante Biden ha rilevato che Harris e Trump sono quasi allo stesso livello, con il 42% per Harris e il 43% per Trump. Solo Michelle Obama, che non ha mai espresso alcun interesse a partecipare alla corsa, ha ottenuto il punteggio più alto tra le possibili alternative a Biden. [Reuters]

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora – V – 183 – Cosa accadrebbe se la Russia facesse esplodere una bomba nucleare nello spazio?

Iran: il moderato Masoud Pezeshkian è il nuovo presidente.

Con 16,4 milioni di voti, il candidato riformista Masoud Pezeshkian, 70 anni, (in persiano مسعود پزشکیان ‎, Mas’ud Pezeškiyān), è il nuovo presidente dell’Iran. Il suo avversario, il conservatore Saeed Jalili, ha raccolto circa 13,5 milioni di voti. I dati ufficiali valutano l’affluenza alle urne per il ballottaggio presidenziale al 49,8%, contro il 40% del primo turno. [Hamshahri]

Masoud Pezeshkian: il cardiochirurgo diventato presidente dell’Iran.

La vita del riformista è stata segnata dal servizio di leva in una povera città di provincia e da una grande tragedia personale. [The Guardian]

Gaza: aumentano le speranze per un cessate il fuoco dopo l’adesione di Hamas ad una nuova proposta sostenuta dagli Stati Uniti per un accordo graduale.

Hamas rinuncia a chiedere a Israele di impegnarsi fin d’ora a porre fine alla guerra, ma vuole garanzie da parte di mediatori che i negoziati continueranno fino al raggiungimento di un cessate il fuoco permanente. [The Times of Israel]

Putin a Orbán: se l’Ucraina vuole la pace, deve arrendersi.

Il primo ministro ungherese Viktor Orbán ha fatto visita al presidente russo Vladimir Putin nell’ambito di quella che definisce una “missione di pace”, tre giorni dopo aver incontrato il presidente ucraino Volodimir Zelenskyj. La visita di Orbán a Mosca ha fatto arrabbiare l’UE, gli Stati Uniti e Kiev. [Daily News Hungary]

Mentre il Dalai Lama festeggia gli 89 anni, i tibetani in esilio temono un futuro senza il suo carisma.

In un monastero sotto le montagne innevate dell’India settentrionale, il monaco buddista incaricato di proteggere il Dalai Lama e di predire il futuro del suo popolo è preoccupato: il Dalai Lama ha compiuto 89 anni e la Cina insiste nel volere scegliere il suo successore. Il Dalai Lama intanto si trova a New York per un’operazione al ginocchio. [Reuters]

Influenza, bronchiolite, pertosse: come spiegare la recrudescenza delle malattie infettive?

L’era post-covid è segnata dal ritorno di numerose malattie. L’effetto rimbalzo, la mancanza di vaccinazioni e il livellamento delle stagioni spiegano in parte questo fenomeno. [Le Monde]

Dietro lo sfondamento dell’RN, il fantasma di Patrick Buisson, ideologo di estrema destra e paladino della “guerra culturale”.

Lo scenario che si delinea all’Assemblea nazionale non è quello immaginato dall’ideologo di estrema destra morto il 26 dicembre 2023. Ma la sua strategia di investimento in campo culturale ha ampiamente favorito l’emergere dei temi sostenuti dall’RN. [Le Monde]

L’aumento della disoccupazione nel polo tecnologico più vivace della Cina indica una tendenza preoccupante.

Con un settore dei servizi che fatica a mantenere posti di lavoro nel contesto della digitalizzazione e della delocalizzazione delle industrie ad alta intensità di manodopera, le conseguenze economiche e sociali potrebbero avere implicazioni preoccupanti. [South China Morning Post]

Il DNA del salmone potrebbe generare un nuovo modo sostenibile per mantenere le case fresche d’estate.

Un gel biodegradabile prodotto da una miscela di DNA e gelatina potrebbe avere un effetto rinfrescante fino a 16 gradi Celsius. [South China Morning Post]

Cosa accadrebbe se la Russia facesse esplodere una bomba nucleare nello spazio?

Un misterioso satellite noto come Cosmos 2553 alimenta il timore che la Russia stia conducendo dei test su un’eventuale arma nucleare nello spazio. [The Washington Post]

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora – V – 182 –  L’invecchiamento di Biden sembra accelerarsi.

89 migranti trovati morti sulla costa mauritana per il capovolgimento d’un barcone.

Oltre agli 89 immigrati annegati si contano 70 dispersi. L’incidente lascia pensare che la Mauritania stia per diventare una nuova porta d’ingresso per l’immigrazione irregolare verso l’Europa. [Morocco World News]

Bolsonaro sarebbe incriminato per essersi appropriato indebitamente dei gioielli offerti alla presidenza.

La notizia, riportata da numerosi giornali internazionali, rimbalza anche sui media del paese. ‘incriminazione dell’ex presidente coinvolte anche il suo ex assistente Mauro Cid e altre dieci persone. [O Globo]

Alla Russia sono occorsi tre mesi e migliaia di vite per catturare un isolato quartiere ucraino.

Dall’inizio della campagna di Chasiv Yar, in aprile, l’esercito russo avrebbe perso 99.000 soldati. [Forbes]

Orbán incontra a sorpresa Putin, senza avvisare l’UE.

Bruxelles critica il viaggio a sorpresa del primo ministro ungherese, affermando che l’iniziativa minaccia di minare la posizione del blocco dei 27 membri sul conflitto e sottolineando che in ogni caso Orbán non rappresenta la posizione dell’UE. [The Moscow Times]

Israele riconosce tre insediamenti illegali e promuove la costruzione di 5.295 case in Cisgiordania.

L’iniziativa arriva il giorno dopo che il governo ha annunciato la più grande confisca di terra dagli Accordi di Oslo; la settimana scorsa sono stati approvati cinque insediamenti illegali. [The Times of Israel]

Riuscirà il clima a sopravvivere all’insaziabile fame di energia della corsa all’intelligenza artificiale?

La nuova frontiera informatica minaccia di vanificare gli sforzi per la riduzione delle emissioni, perché nessun attore può permettersi di rimanere indietro in un mercato in cui chi vince prende tutto. [The Guardian]

Gran Bretagna: Rachel Reeves è la prima donna  cancelliera del Regno Unito.

Rachel Reeves è la prima donna a ricoprire l’incarico in 800 anni di storia. [The Guardian]

Cosa succede ora al partito conservatore inglese? Un’altra corsa alla sua leadership, ovviamente.

La battaglia per sostituire il dimissionario Rishi Sunak è già iniziata mentre i conservatori cercano di raccogliere i cocci dopo l’umiliante sconfitta elettorale. [The Independent]

L’invecchiamento di Biden sembra accelerarsi.

Assistenti, leader stranieri, donatori e membri del Congresso affermano che Biden sembra sempre più lento e perde sempre più spesso il filo del discorso, anche se i più stretti collaboratori insistono sul fatto che rimane mentalmente acuto. La sua ultima gaffe? Durante una delle prime interviste dopo il disastroso faccia a faccia con Trump, Biden si è definito la “prima donna nera” a “servire con un presidente nero” . [The Washington Post]

In Africa del Sud, la figlia di Jacob Zuma e un giudice destituito rappresenteranno l’opposizione nell’Assemblea nazionale.

John Hlophe, con l’aiuto di Duduzile Zuma-Sambudla e di un effimero e incompetente ministro delle finanze, sarà a capo dei 58 delegati del partito uMkhonto we Sizwe. [Le Monde]

Gli abiti del presidente Déby potrebbero costare caro alle relazioni franco-ciadiane

Il leader ciadiano avrebbe acquistato vestiti in Francia per più di 900.000 euro. La Procura finanziaria nazionale ha aperto un’indagine per “arricchimento illecito”. [Le Monde]

Gli iraniani votano per il ballottaggio presidenziale, ma prevale l’apatia.

Venerdì gli iraniani hanno votato per un ballottaggio presidenziale che mette alla prova la popolarità dei governanti religiosi tra l’apatia degli elettori, le tensioni regionali e lo stallo con l’Occidente sul programma nucleare di Teheran. Anche se le elezioni avranno un impatto minimo sulle politiche della Repubblica islamica, il nuovo presidente sarà strettamente coinvolto nella scelta del successore dell’Ayatollah Ali Khamenei, l’85enne leader supremo iraniano al quale spetta l’ultima parola sulle principali questioni di stato. [Reuters]

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora – V – 181 –  Il Vietnam richiede il riconoscimento facciale per i pagamenti digitali.

Brasile: Il presidente Lula resuscita la commissione d’indagine sui morti e le sparizioni durante la dittatura.

Le attività della commissione si erano concluse il penultimo giorno di governo dell’ex presidente Jair Bolsonaro, nel 2022. [O Globo]

Hezbollah lancia oltre 200 razzi su Israele dopo l’uccisione di un suo alto dirigente.

L’attacco del gruppo militante sostenuto dall’Iran è stato uno dei più violenti del conflitto. Circa 200 “proiettili” sono stati lanciati verso le alture del Golan. [The Times of Israel]

Israele vede importanti progressi nella nuova risposta di Hamas alle proposte per cessate il fuoco e la restituzione degli ostaggi.

Tel Aviv ha approvato l’invio di una squadra guidata dal direttore del Mossad David Barnea per approfondire i negoziati. [The Jerusalem Post]

La Durlindana, la leggendaria spada di Orlando, sarebbe stata rubata.

Incastonata nella roccia da secoli come l’Excalibur, la spada tradizionalmente considerata come appartenente all’eroe di Roncisvalle, Orlando, è scomparsa dalla roccia nella quale era conficcata a quasi dieci metri d’altezza, nel santuario della città di Rocamadour, nell’Occitania. [La Dépêche]

Apertura della campagna elettorale in Venezuela: riuscirà il pacato nuovo nome dell’opposizione venezuelana a porre fine a 25 anni di chavismo?

L’opposizione avrebbe un vantaggio decisivo nei sondaggi e c’è una reale possibilità che l’ex diplomatico Edmundo González Urrutia batta Maduro nelle urne. [El Nacional]

L’India perde interesse per l’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai (SCO).

Sedici leader mondiali, tra cui Xi e Putin, dovrebbero partecipare al prossimo vertice SCO di Astana, al quale non parteciperà il primo ministro indiano Modi. Fondata a Shanghai nel 2001, la SCO conta nove membri, tra cui India, Iran e Pakistan, e tre stati osservatori. [The Astana Times]

I misteriosi denisovani potrebbero essersi sovrapposti al moderno H. sapiens sapiens sull’altopiano tibetano.

Ossa rinvenute vicino a una costola di 40.000 anni fa sull’altopiano tibetano suggeriscono che i nostri cugini più stretti cacciavano capre, yak e uccelli. L’osso costale, uno dei pochi resti di denisova mai ritrovati, aiuta a schizzare un quadro di come vivevano queste popolazioni. Inoltre, la sua età sorprendentemente “giovane” (tra 48.000 e 32.000 anni) suggerisce una possibile sovrapposizione con gli esseri umani moderni nella regione. I reperti provengono da un sito chiamato Cava di Baishiya Karst, arroccato su un dirupo a nord-est dell’altopiano tibetano. [nature]

Caffè, uova e riso bianco sono collegati a livelli più elevati di PFAS nel corpo umano.

Uno studio che evidenzia l’ubiquità delle sostanze chimiche mostra anche l’associazione dei PFAS con i frutti di mare e la carne rossa. [The Guardian]

“Un evento che capita almeno una sola volta nella vita”: gli astronomi hanno la rara possibilità di vedere l’esplosione di una stella nana lontana 3.000 anni luce.

La T Coronae Borealis è stata vista l’ultima volta nel 1946 e sarà di nuovo visibile da oggi fino al mese di settembre. [The Guardian]

Il Vietnam impone il riconoscimento facciale per i pagamenti digitali.

Polemiche sulla sicurezza e la riservatezza, mentre lo stato monopartitico lancia la tecnologia biometrica. [Nikkei Asia]

Scoperto un gigantesco predatore acquatico vissuto prima dei dinosauri.

L’antica creatura d’acqua dolce somigliava a una salamandra e aveva una bocca dominata da “enormi zanne”. Secondo Nature la Gaiasia jennyae era un tetrapode simile a una salamandra a quattro zampe, che viveva in quella che oggi è la Namibia. Il suo corpo lungo due metri e mezzo ne fa il più grande tetrapode con dita mai trovato. [The Washington Post]

Elezioni britanniche: i laburisti vincono a valanga.

I laburisti dovrebbero conquistare 410 dei 650 seggi che compongono il parlamento britannico. [The Independent]

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.

Ultim’Ora – V – 180 –  Gran Bretagna: il tabloid conservatore “The Sun” si schiera con i laburisti nelle imminenti elezioni legislative

La Cina sequestra un peschereccio taiwanese in base a un suo nuovo regolamento sulle acque territoriali.

La guardia costiera cinese ha sequestrato un peschereccio taiwanese in forza d’una nuova regola che le consente di sequestrare i natanti in acque considerate da Pechino sotto la propria giurisdizione. A bordo del peschereccio sequestrato c’erano due taiwanesi e tre indonesiani. [Taiwan News]

Comandante di Hezbollah ucciso in un attacco israeliano nel sud del Libano.

Israele si prepara all’aumento degli attacchi missilistici e con droni dopo l’uccisione di Muhammad Nimah Nasser, capo dell’unità Aziz del gruppo terroristico. [The Times of Israel]

Siriani attaccano le truppe turche dopo le rivolte armate antimigranti mentre Ankara cerca di normalizzare i rapporti con la Siria.

La Turchia avrebbe chiuso i suoi principali valichi di frontiera nel nord-ovest della Siria dopo che le sue truppe sono state attaccate da siriani infuriati per la violenza contro i loro connazionali rifugiati in Turchia. La polizia turca aveva precedentemente annunciato l’arresto di quasi 500 persone in seguito ad attacchi contro proprietà e veicoli siriani in diverse città turche. Negli scontri tra polizia turca e manifestanti nella città di confine di Afrin sarebbero stati uccisi almeno quattro persone, Il paese ospita più di tre milioni di rifugiati siriani e le tensioni con le comunità locali sono in aumento. [Arab News]

Israele mette il turbo all’espansione degli insediamenti in Cisgiordania con il più grande furto di terre degli ultimi decenni.

L’espansione aggressiva di Israele in Cisgiordania riflette la forte influenza dei coloni sul governo del primo ministro Benjamin Netanyahu, il più religioso e nazionalista della storia del Paese. Il ministro delle Finanze Bezalel Smotrich, egli stesso un colono, ha dato il massimo impulso alla politica di espansione. Il governo recentemente ha approvato l’esproprio di 12,7 chilometri quadrati di terreno nella Valle del Giordano. [Associated Press]

Le autorità islamiche del Daghestan russo vietano temporaneamente il velo integrale in seguito agli ultimi attacchi terroristici.

Uno degli autori dell’attentato del 23 giugno avrebbe tentato la fuga indossando un niqab. L’organizzazione religiosa che rappresenta i musulmani del Daghestan afferma che Il divieto rimarrà in vigore “fino a quando le minacce terroristiche non saranno eliminate o non sarà raggiunta una nuova decisione teologica sull’obbligo del niqab”. [Daily Sabah]

La Sierra Leone vieta i matrimoni precoci e prevede severe sanzioni anche per i testimoni.

Nel paese centinaia di migliaia di ragazze si sposano prima di compiere i 18 anni. La nuova legge vieta inoltre agli uomini di convivere con ragazze minorenni. Secondo l’UNICEF, in Sierra Leone, un paese di nove milioni di abitanti, nel 2017 vivevano 800.000 mogli di età inferiore ai 18 anni, di cui 400.000 con meno di 15 anni. [France 24]

Stati Uniti: venticinque membri democratici della Camera sarebbero pronti a chiedere a Biden di ritirare la propria candidatura presidenziale. 

Ma solo un membro della Camera democratica, Lloyd Doggett del Texas, fino ad ora h pubblicamente suggerito che Biden debba farsi da parte, mentre il presidente continua a fare campagna elettorale e non pare disposto a rinunciare alla candidatura. [New York Post]

L’aumento dei tassi di vaccinazione contro il Covid può proteggere i bambini anche dagli attacchi d’asma.

Secondo una ricerca, tassi di vaccinazione più elevati potrebbero ridurre la probabilità che i virus si diffondano, riducendo così il rischio per i bambini asmatici. [The Guardian]

Proteste mortali in Kenya: più di 270 persone arrestate dopo le ultime manifestazioni.

Il Kenya è scosso da due settimane da un’ondata di proteste, innescate dal progetto di bilancio 2024-2025 che prevedeva nuove tasse poi ritirate, culminate in un più ampio malcontento nei confronti del presidente William Ruto. [Al Jazeera]

Tunisia: il capo dello stato annuncia lo svolgimento delle prossime elezioni presidenziali il prossimo sei ottobre.

Kaïs Saïed, che si è conferito pieni poteri nel 2021, non ha specificato se correrà per un nuovo mandato. [Presse de Tunisie]

Gran Bretagna: il tabloid conservatore “The Sun” si schiera con i laburisti nelle imminenti elezioni legislative.

In diverse occasioni il posizionamento di questo quotidiano britannico ha avuto un ruolo determinante  nella vita politica britannica. [The Sun]

L’Unione Europea torna a tassare le esportazioni di uova, avena e zucchero dall’Ucraina.

Gli europei avevano aperto i propri confini ai prodotti agricoli ucraini dopo l’invasione russa. Di fronte alla rabbia del mondo contadino di diversi paesi membri, ora hanno deciso di limitare questo regime favorevole. [Le Monde]

Il presidente del Ciad nel mirino di un’indagine in Francia per sospetta provenienza illecita.

Mahamat Idriss Déby è nel mirino della Procura finanziaria nazionale per sospetta appropriazione indebita di fondi pubblici e ricettazione di beni rubati. [Le Monde]

Diula, wolof, baulé, berbero… Google punta sulle lingue africane.

Il traduttore del colosso della Silicon Valley ha integrato 31 idiomi del continente parlati da più di 200 milioni di africani. [Le Monde]

Scoperta una pittura rupestre d’oltre 51.000 anni fa che mostra esseri umani e maiali: è la più antica del mondo.

Il più antico esempio di arte figurativa rupestre è stato scoperto nell’isola indonesiana di Sulawesi meridionale. Nel dipinto, che mostra un maiale selvatico e tre figure dalle sembianze umane, almeno 51.200 anni, 5.000 in più rispetto alla precedente arte rupestre più antica. [BBC]

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.