Ultim’Ora II/198 – Tassare zucchero e sale per lottare l’obesità?

Documenti interni del Cremlino dimostrano le manovre di Putin per favorire la vittoria di Trump.

La Russia avrebbe lanciato un’attività segreta per interferire nel processo democratico degli Stati Uniti. Nel verbale “No 32-04 \ vd” d’una riunione con i membri permanenti del consiglio di sicurezza. il 22 gennaio 2016 al Cremlino, si dice che Trump era il “candidato più promettente” dal punto di vista del Cremlino. La relazione dà anche una breve valutazione psicologica di Trump, che viene descritto come un “individuo impulsivo, mentalmente instabile e squilibrato che soffre di un complesso di inferiorità”. Vi si legge anche un’apparente conferma che il Cremlino possegga dei “kompromat”, ossia  materiale potenzialmente compromettente, sul futuro presidente, raccolto dalle precedenti “visite non ufficiali di Trump nel territorio della Federazione Russa”. La sua elezione avrebbe portato ” sicuramente alla destabilizzazione del sistema sociopolitico degli Stati Uniti”.

La Russia mette al bando i media che pubblicano notizie imbarazzanti su Vladimir Putin.

Il sito giornalistico Proekt è stato dichiarato fuorilegge per le rivelazioni imbarazzanti sul presidente e su altri alti funzionari del Cremlino. I contenuti dei media fuorilegge non possono essere ripresi dagli altri media.

Microsoft afferma che un’azienda privata israeliana ha aiutato alcuni governi a violare la posta di giornalisti e di attivisti per i diritti umani.

L’azienda israeliana di spionaggio informatico Candiru utilizzava falsi siti Black Lives Matter, Amnesty e vari altri siti di attivisti, sanitari e giornalistici per penetrare nella posta dei suoi obiettivi.

Il giornalista di cronaca nera Peter R. de Vries è morto.

Peter R. de Vries non è sopravvissuto all’attentato criminale di martedì scorso ad Amsterdam.

La deputata dell’Ohio Joyce Beatty arrestata durante una manifestazione per il diritto di voto.

Beatty, che è presidente del Congressional Black Caucus, manifestava insieme ai sostenitori dei diritti civili all’Hart Senate Office Building per protestare contro le restrizioni al voto negli stati di tutto il paese.

La Cina criticava aspramente la presenza degli Usa in Afghanistan. Ora si preoccupa per il loro ritiro.

Un’esplosione che ha ucciso dei lavoratori cinesi in Pakistan ha indotto Pechino a temere per la stabilità regionale.

Myanmar: mentre il covid imperversa, l’esercito fa incetta di ossigeno.

I militari hanno ordinato di requisire l’ossigeno dalle cliniche private e hanno persino impedito alle organizzazioni umanitarie di distribuirlo.

Gran Bretagna: tassare zucchero e sale per lottare l’obesità.

La tassa su sale e zucchero nei prodotti alimentari e nei pasti serviti al ristorante è una delle misure proposte da un rapporto coordinato dall’uomo d’affari Henry Dimbleby. Il ricavo di queste tasse potrebbe finanziare le mense scolastiche e il miglioramento dell’alimentazione delle famiglie più povere. Boris Johnson si è dichiarato contrario a ogni nuova tassa.

Corte suprema Usa: l’82enne giudice liberale Stephen Breyer dice di non avere ancora deciso di andare in pensione.

Dopo 27 anni di permanenza nell’alta corte, Breyer, che compirà 83 anni ad agosto, dice che solo due fattori potranno incidere sulla sua decisione: la salute (e sta abbastanza bene) e quello che succede all’interno della corte stessa.

Biden e Sanders, un tempo rivali, concordano l’agenda del governo.

Chiusi per un’ora nello Studio Ovale, Joe Biden e Bernie Sanders hanno messo a punto un’agenda con cui entrambi possono convivere. Il presidente centrista ha ascoltato le proposte del senatore di sinistra il quale ha sostenuto con passione che il grande progetto di investimenti infrastrutturali di Biden sarebbe ancora più grande se includesse interventi Medicare per le cure dentali, uditive e visive a favore degli americani più anziani. Il presidente avrebbe dato il suo pieno sostegno.

Ungheria: autori e librerie si allineano con i divieti anti LGBT.

Alcune librerie ungheresi hanno esposto avvisi ai loro ingressi del tenore “Qui non si vendono pubblicazioni con contenuti non tradizionali”. I cartelli servono ad evitare grane per la nuova legge che vieta di “raffigurare o promuovere” l’omosessualità e la transizione di genere in materiale accessibile ai bambini.

Biden certamente riconfermerà Jerome Powell alla presidenza della Fed.

Powell ha sostituito Janet Yellen come presidente del Consiglio dei governatori della Fed nel febbraio 2018 e ha dovuto guidare  l’economia durante la sua peggiore crisi dalla seconda guerra mondiale, colpita dalla pandemia del covid.

I lavori di restauro cancellano il sorriso della “Venditrice di verdure” attribuibile a Joachim Beuckelaer.

Il sorriso era stato aggiunto da un restauratore del XIX secolo. L’analisi dei materiali e altre ricerche datano il quadro poco prima dell’età aurea olandese, molto prima di quanto si pensasse in precedenza, il che rende altamente probabile che il dipinto possa essere del pittore di nature morte del XVI secolo Joachim Beuckelaer.

Fonti

Per la redazione di questa edizione sono state utilizzate le seguenti fonti: ABC, AP, FAO, Haaretz, Hurriyet Daily News, Independent, New Straits Times, O Globo, Rainforest Action Network, Reuters, Scientific American, South China Morning Post, The Guardian, The Jerusalem Post, The New York Times, The Times, The Washington Post, Wikipedia.

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.