Ultim’Ora II/133 – Un esercito di falsi amici moltiplica per l’Occidente i messaggi del partito comunista cinese su Twitter.

Un dirigente di Goldman Sachs fa il colpo della sua vita investendo in dogecoin, ma rivendendo tutto prima che la criptovaluta crollasse; poi si dimette.

La notizia delle dimissioni di Aziz McMahon arriva dopo lo sbalorditivo aumento del 12.000 per centro della criptovaluta,  prima che in  una trasmissione televisiva Elon Musk non ne mettesse in dubbio il valore. Il dirigente londinese, aveva lavorato per la banca d’affari per oltre 14 anni.

La chiusura delle frontiere è costata all’Australia la perdita di 174.000 migranti.

Il rallentamento dell’immigrazione sta avendo un impatto più ampio del previsto sulla popolazione totale.

La detenzione dei migranti irregolari a Nauru o in Papua Nuova Guinea costa all’Australia quasi 3,4 milioni di dollari.

Il costo giornaliero per i contribuenti per ciascuna delle 239 persone attualmente confinate a Nauru o in Papua Nuova Guinea è di $ 9.305.

Un giudice respinge come fittizia la bancarotta della lobby delle armi degli Stati Uniti, NRA.

Il tribunale federale afferma che la dichiarazione di fallimento non è stata presentata in buona fede, aprendo la strada all’azione legale dello Stato di New York contro l’associazione dei fabbricanti di armi.

Il candidato conservatore alla successione di Angela Merkel attaccato per antisemitismo.

L’esponente ambientalista Luisa Neubauer  accusa Armin Laschet di essersi rifiutato di impedire che l’ex capo del controspionaggio Hans-Georg Maaßen fosse candidato per la CDU in Turingia. In una trasmissione su un canale YouTube,  Maaßen avrebbe espresso concetti di sapore ultraconservatore.

In Cile, il presidente Sebastian Piñera affronta indebolito l’elezione di una nuova assemblea costituente.

Il 15 e il 16 maggio i cileni sono chiamati alle urne per designare i cittadini incaricati di redigere una nuova Costituzione, in un clima di estrema sfiducia. L’indice di gradimento del presidente di destra è sceso al 9%.

Algeria: manifestazione studentesca vietata, giornalisti arrestati.

Con l’avvicinarsi delle elezioni parlamentari anticipate del 12 giugno, respinte dal movimento Hirak, la repressione si fa sempre più dura.

In Tunisia il partito islamico-conservatore Ennahda è in piena tormenta.

Perdita di elettori, conflitto con il capo di stato, dissensi interni … Il primo partito del paese lotta per mantenere la sua influenza in uno scenario politico frammentato.

L’ex presidente iraniano Ahmadinejad dice di volere ricandidarsi.

Noto in Occidente soprattutto per le sue posizioni sull’Olocausto, Ahmadinejad ha dovuto dimettersi nel 2013 a causa dei limiti di mandato. Gli è succeduto il presidente in carica Hassan Rouhani, che ha negoziato l’accordo nucleare iraniano del 2015 con le potenze mondiali.

Amazon vince una causa da 303 milioni di dollari contro la crociata fiscale dell’Ue.

L’Unione non è riuscita a dimostrare che il Lussemburgo aveva riservato al gigante statunitense un trattamento speciale in violazione delle norme sugli aiuti di Stato. La vittoria fa il bis alla storica sconfitta dello scorso anno della Commissaria europea per la concorrenza Margrethe Vestager contro Apple che aveva contestato l’ordine di pagare 13 miliardi di euro per tasse non pagate in Irlanda.

La crescente violenza in Medio Oriente ricorda la guerra di Gaza del 2014.

Il bilancio delle vittime a Gaza è salito a 53 palestinesi, tra cui 14 bambini e tre donne. Si contano anche 300 feriti, tra cui 86 bambini e 39 donne. Sei israeliani, tra cui tre donne e un bambino, sono stati uccisi dai razzi di Hamas; decine di persone sono rimaste ferite. Il servizio di sicurezza israeliano Shin Bet ha anche fatto sapere che il comandante della brigata di Gaza City figura tra un gruppo di alti dirigenti di Hamas uccisi dai bombardamenti.

Un esercito di falsi amici moltiplica i messaggi del partito comunista cinese su Twitter.

Un’indagine durata sette mesi condotta dall’Associated Press e dall’Oxford Internet Institute, un dipartimento dell’Università di Oxford, ha scoperto che l’ascesa della Cina su Twitter è stata alimentata da un esercito di falsi profili che hanno ripetuto i messaggi di diplomatici e media statali cinesi decine di migliaia di volte. Questo tipo di analisi è stato possibile perché Twitter mette a disposizione dei ricercatori più dati di quanto non facciano abitualmente altre piattaforme sociali.

 

I repubblicani della Camera estromettono Liz Cheney dalla carica di portavoce per avere denunciato la falsità delle pretese elettorali di Trump.

Il voto della Conferenza repubblicana della Camera sottolinea come il partito non tolleri i disaccordi con Trump, il cui sostegno attivo, secondo molti, è necessario per tentare di conquistare la maggioranza in occasione delle elezioni di medio termine del 2022.

Un bagnante scopre un raro e terrificante “pesce palla” sulla costa della California meridionale.

Il pesce palla del Pacifico (Himantolophus sagamius) è una delle oltre 200 specie di rana pescatrice. I suoi denti, come schegge di vetro appuntite, sono trasparenti e la loro grande bocca è in grado di succhiare e ingoiare prede delle dimensioni del loro stesso corpo. Mentre le femmine possono raggiungere una lunghezza di 60 centimetri, i maschi non sono più lunghi di 2,5 centimetri; il loro unico scopo è trovare una femmina e aiutarla a riprodursi. I maschi si attaccano alla femmina con i denti e diventano “parassiti sessuali”, fondendosi alla fine con la femmina finché non rimane nulla di loro tranne i testicoli per la riproduzione.

Fonti

Per la redazione di questa edizione sono state utilizzate le seguenti fonti: Associated Press, China Daily, Der Tagesspiegel, Le Monde, New York Post, NPR, Reuters, The Guardian, The Sydney Morning Herald, The Washington Post, Usa Today, Vikipedia.

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.