Ultim’Ora II/040 – Lussemburgo, radiografia di un paradiso fiscale.

Per la redazione di questa edizione sono state utilizzate le seguenti fonti: Ap, CNN, El Universo, Le Figaro, Le Monde, Les Echos, Reuters, South China Morning Post, Der Spiegel, The Guardian, The New York Times, The Times Of Israel, Upi,Vikipedia.

La regina ha fatto pressioni perché fosse modificata una legge al fine di non fare conoscere la sua ricchezza privata.

Secondo i documenti scoperti dal Guardian, la regina ha fatto pressioni sul governo (e riuscendoci) perché fosse modificata una proposta di legge al fine di nascondere la sua ricchezza privata, “imbarazzante” agli occhi della gente.

Il programmato volo d’una mongolfiera solare preoccupa gli ambientalisti.

Il prossimo giugno, un gruppo di ricercatori di Harvard ha in programma di lanciare un pallone ad alta quota da Kiruna, in Lapponia, per verificare se può trasportare le apparecchiature necessarie per un futuro esperimento su particelle che riflettono le radiazioni nell’atmosfera terrestre. Gruppi ambientalisti si oppongono all’uso della geoingegneria solare per raffreddare la Terra e combattere la crisi climatica imitando gli effetti di una grande eruzione vulcanica.

Il sistema delle aree verdi di Malmö può aiutare a rinverdire Londra?

Londra sarà la prima metropoli a introdurre un sistema di aree verdi in base al nuovo piano urbanistico del sindaco Sadiq Khan. Il piano prevede che i vari distretti implementino zone di verde urbano ispirate all’esperienza della città svedese.

Nel Myanmar i manifestanti salutano con le tre dita centrali: cosa significa questo gesto.

Il gesto è stato utilizzato per la prima volta dopo il colpo di stato in Thailandia del 2014 e da allora è diventato sinonimo di solidarietà e resistenza in tutta la regione. Il gesto trae origine dal gioco Hunger Games.

Test nucleari in Algeria: la Francia deve assumersi le proprie responsabilità, dichiara l’esercito algerino.

“Sono trascorsi più di 60 anni dal primo test nucleare in Algeria. La Francia persiste nel suo rifiuto di fornire le mappe con l’ubicazione esatta delle sue scorie nucleari “, lamenta il generale Bouzid Boufrioua, sull’ultimo numero dell’influente rivista del Ministero della difesa, El Djeich.

I vaccini per il covid sono beni pubblici?

Dovrebbero diventare beni pubblici globali. E la loro produzione deve essere gratuita.

“Sarebbe sconsiderato buttare via un milione di dosi di vaccino”: in Sudafrica ci si chiede cosa fare col vaccino AstraZeneca.

La distribuzione del vaccino AstraZeneca è stata sospesa dopo che una sperimentazione clinica ne ha messo in dubbio l’efficacia contro la variante sudafricana.

OpenLux: Lussemburgo, radiografia di un paradiso fiscale.

Multinazionali, miliardari, artisti, atleti, criminali: un’indagine svela per la prima volta in modo esauriente cosa si nasconde dietro la piazza finanziaria del Granducato. Dopo un anno di ricerca, oltre 3 milioni di documenti analizzati e la creazione di un database senza precedenti, Le Monde è riuscito a scoprire il volto nascosto del Lussemburgo, un paradiso fiscale nel cuore dell’Unione europea. Grazie a questa ricerca denominata “OpenLux”, e condotta in collaborazione con sei media internazionali (Süddeutsche Zeitung, Le Soir, OCCRP, IrpiMedia, McClatchy e Woxx), è emerso che quasi la metà delle società commerciali registrate nel paese proviene da partecipazioni finanziarie pure  con un patrimonio totale non inferiore a 6 trilioni di euro. Queste pratiche costano miliardi di euro in tasse evase agli altri paesi europei. Una situazione sempre meno sostenibile in un momento in cui la crisi dovuta al Covid-19 sta acuendo le disuguaglianze. Leggi  il testo completo della ricerca.

Frontex, l’agenzia europea della guardia di frontiera e costiera, sotto la lente d’ingrandimento per i suoi legami con i lobbisti.

Il primo corpo armato in uniforme dell’Unione europea non ha reso pubblici i suoi legami con i lobbisti nel settore della sorveglianza e delle armi.

La giustizia ordina a Veolia di sospendere la sua offerta pubblica di acquisto su Suez.

Il tribunale commerciale di Nanterre ha proibito a Veolia di presentare la sua “offerta pubblica ostile”. Il ministro dell’Economia, Bruno Le Maire, denuncia un’offerta “non amichevole” e annuncia un ricorso all’Autorità per i mercati finanziari. Veolia da parte sua ritiene valida la presentazione della sua offerta.

Respinti dall’Italia, i migranti affrontano un inverno pericoloso nei Balcani.

Gruppi di difesa e politici affermano che le deportazioni informali violano le leggi italiane, dell’Unione europea e internazionali. Almeno un tribunale di Roma è stato d’accordo.

A chi sono offerte le dosi di vaccino e chi le riceve? Sono gli algoritmi a decidere.

Le agenzie sanitarie e gli ospedali utilizzano formule diverse per decidere chi vaccinare, aggravando le disparità nell’accesso ai vaccini.

Il conglomerato HNA era la più grande società d’investimento della Cina. Ora rischia il fallimento.

La Cina sta stringendo le redini della sua economia e ora vuole sapere quali grandi imprese potrebbero rappresentare un rischio per il sistema finanziario cinese.

Il presidente di Haiti afferma di aver sventato un colpo di stato mentre il paese vuole porre fine al suo mandato.

Dozzine di politici sono stati arrestati per un presunto tentativo di colpo di stato, mentre i manifestanti sfilavano accusando il presidente Jovenel  Moise di prorogare incostituzionalmente il suo mandato. Haiti è “sull’orlo dell’esplosione” e molti accusano il governo di sostenere le bande per restare al potere.

Netanyahu respinge sdegnosamente ogni accusa di corruzione nella sua seconda comparizione davanti ai giudici.

Mentre centinaia di manifestanti protestano davanti al tribunale, il primo ministro viene interrogato sommariamente. Gli avvocati del premier chiedono un rinvio di 3 o 4 mesi.

L’Ecuador va al  secondo turno.

Gli elettori dovranno scegliere tra André Arauz, che al primo turno ha preso il 32% dei consensi, e a sorpresa l’imprenditore  Guillermo Lasso.

Guerra commerciale USA-Cina: la prima fase dell’accordo commerciale è in gran parte un “fallimento”, poiché gli scambi sono ben al di sotto degli obiettivi.

La Cina e gli Stati Uniti hanno firmato un accordo commerciale di fase uno nel gennaio 2020, con la Cina che si impegnava ad acquistare 200 miliardi di dollari in più in beni e servizi nei prossimi due anni. Tuttavia, secondo un rapporto del Peterson Institute for International Economics, le esportazioni statunitensi di beni di prima fase nel 2020 sono oltre il 40% al di sotto dell’obiettivo.

Tre paesi europei espellono i diplomatici russi quale ritorsione per il caso Navalny.

Germania, Polonia e Svezia hanno dichiarato “persona non grata” un diplomatico russo a testa presente nel loro paese, in risposta all’espulsione di tre diplomatici europei da parte di Mosca.

Riscontri

Per la redazione di questa edizione sono state utilizzate le seguenti fonti: Ap, CNN, El Universo, Le Figaro, Le Monde, Les Echos, Reuters, South China Morning Post, Der Spiegel, The Guardian, The New York Times, The Times Of Israel, Upi,Vikipedia.

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.