Ultim’Ora 194 – Giornata nera: 5 vittime del terrorismo a Vienna, 22 a Kabul, 54 in Etiopia, oltre 200 annegati in Senegal, migliaia di evacuati in Nicaragua e Honduras.

La Cina cambia i programmi scolastici per riflettere una narrativa del Covid favorevole a Pechino.

Le lezioni aggiunte servono a ricordare che lo stato “mette sempre al primo posto la vita e la sicurezza della gente”.

La Corte suprema Usa  discuterà un caso sull’Obamacare che potrebbe lasciare 20 milioni di americani senza assicurazione sanitaria.

Una settimana dopo il giorno delle elezioni che, il tribunale affronterà un caso che potrebbe comportare il ribaltamento della legge o l’eliminazione di qualche articolo.

Linfociti T immuni al covid  “presenti negli adulti anche sei mesi dopo la prima infezione”.

Uno studio suggerisce che i livelli di globuli bianchi nelle persone che hanno avuto sintomi siano più alti.

La città di Liverpool fa da apripista nel primo tentativo del Regno Unito di effettuare test anti covid di massa.

Quasi 500.000 abitanti saranno testati per verificare la fattibilità d’un controllo di massa di tutta la popolazione.

Il governo annuncia lo scioglimento del movimento ultranazionalista turco dei “Lupi Grigi”.

La decisione, che dovrebbe entrare in vigore mercoledì, arriva nel bel mezzo delle forti tensioni diplomatiche tra Francia e Turchia per quanto concerne il trattamento dei musulmani in Francia.

Gli Stati Uniti pungolano la Grecia perché smetta di comportarsi come la “testa di ponte” della Cina in Europa.

Gli Stati Uniti cercano di contrastare il progetto della Nuova via della seta offrendo di sostituirsi ai finanziamenti cinesi.

Lo Sri Lanka salva 120 balene dopo il più grande spiaggiamento di massa registrato nell’isola.

L’ estenuante salvataggio ha coinvolto la marina e i volontari che hanno trascinato i globicefali in acque più profonde.

Il governo tanzaniano usa il pugno duro con l’opposizione che contesta l’esito delle elezioni.

Il presidente del partito Chadema arrestato “preventivamente” con l’accusa di terrorismo ancor prima che le iniziative di protesta avessero luogo.

Centinaia di persone muoiono in mare al largo della costa del Senegal navigando lungo una rotta pericolosa verso un’Europa che non ha voglia di accoglierli.

Coloro che tentano di migrare dall’Africa occidentale verso l’Europa si avventurano su barconi fatiscenti, seguendo una rotta insidiosa nota come “Barcellona o morte”.

Almeno 54 morti in un massacro nella regione di Oromia, in Etiopia.

Le vittime sono soprattutto donne, anziani e bambini di etnia amhara. Apparentemente gli autori del massacro sono militanti dell’OLA, l’esercito di liberazione oromo.

Il cantante ugandese Bobi Wine arrestato subito dopo aver confermato la sua candidatura alle prossime elezioni.

Il cantante vorrebbe spodestare il leader Yoweri Museveni, al potere dal 1986.

La luce artificiale va trattata come tutte le altre forme di inquinamento.

Secondo alcuni ricercatori, l’impatto dell’illuminazione umana è cresciuto fino al punto dell’alterazione sistemica

Ultimo minuto

Leggi le ultime notizie dalle principali agenzie giornalistiche del mondo

Ultim’Ora – Notizie e idee dal mondo, trascurate o minimizzate dai media italiani di oggi.